Razzisti schifosi

Muore una bimba di pochi mesi in un ospedale della nostra bella Italia. La madre si dispera e urla nel pronto soccorso del nosocomio. Siccome è nigeriana, è nera,...

Muore una bimba di pochi mesi in un ospedale della nostra bella Italia. La madre si dispera e urla nel pronto soccorso del nosocomio. Siccome è nigeriana, è nera, sembra che i commenti nella sala di attesa siano stati questi: “Tanto ne sfornano uno all’anno, non è una tragedia“; “Quelle urla saranno un rito tribale o satanico“; “Mettetela a tacere, quella scimmia“.

L’avranno fatto il presepe o l’albero di Natale queste signore e questi signori nostri connazionali? Magari andranno pure in chiesa a mezzanotte il 24 dicembre.

Ecco, voi, se avete detto quelle frasi, non siete umani. Provate a diventare tali. Provate vergogna, orrore per quello che avete pensato (pensato…) e poi detto.

Perché lo schifo per quello che siete lo provo già io, spero insieme a tanti altri “buonisti”. Fiero di esserlo, fiero di rimarcalo.

(m.s.)

Foto di Pexels da Pixabay 

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • A Samuel Paty

    Se sento il nome di Samuel Paty penso alla scuola, penso a quei ragazzi francesi che studiavano con lui e che imparavano, a poco a poco, a vivere laicamente,...
  • La gentilezza è una carezza

    «Scusatemi se vi saluto da lontano». Una frase bella, un bel pensiero perché sommessamente gentile. Cortese al punto giusto. Rispettoso e generoso. In fondo basta davvero poco per esprimere...
  • Decreti di redenzione

    Pare che dopo cinque riunioni al Ministero dell’Interno, finalmente le forze della maggioranza di governo abbiano trovato la quadra per superare l’ignominia dei “decreti sicurezza” di impronta giallo-verde. Ce...
  • L’esercito delle mascherine

    Le mascherine da mettere ogni giorno su tutto il territorio nazionale sono una misura che condivido. Ma si può fare tranquillamente a meno della presenza dell’esercito per le vie...