“Me ne frego”

Piccoli (si fa per dire) segnali: il Capo dello Stato lecitamente muove rilievi e critiche alla manovra economica del governo, che espone il Paese all’aumento del debito (che si...

Piccoli (si fa per dire) segnali: il Capo dello Stato lecitamente muove rilievi e critiche alla manovra economica del governo, che espone il Paese all’aumento del debito (che si riverserà in tempi lunghi sulle generazioni a venire), ed ecco pronto il commento del ministro dell’Interno: “Il Presidente della Repubblica dovrebbe essere eletto dai cittadini. Dell’Europa me ne frego”.
Presidenzialismo, dunque. Un altro passo verso una trasformazione autoritaria della Repubblica: da parlamentare a presidenziale.
E tutto perché il Capo dello Stato ha osato muovere qualche critica ad una manovra economica che, proprio perché viene chiamata “del popolo”, è l’esatto contrario. Un po’ come quando la “libertà” veniva inclusa nei “poli” e, così tanto polarizzata, finiva per essere annichilita in mezzo agli interessi dei grandi capitalisti e sembrare niente più che un attributo ad una parte politica che ha contribuito a creare il clima di totale sfiducia verso le istituzioni, verso la politica.
E poi, del resto, nel rispolverare l’armamentario della fraseologia di un ventennio infausto, siamo arrivati finalmente anche al “Me ne frego”. Dell’Europa. Ma l’Europa non credo se ne freghi di noi…

(m.s.)

foto tratta da Wikimedia Commons

categorie
Lo stiletto



per il manifesto

sosteniamo

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Topolino, Dante e Socrate

    Peggio al quadrato. Forse al cubo. Eh sì, la lista dei sottosegretari del governo Draghi è, almeno apparentemente, più insidiosa in quanto a pericolosità anti-culturale e anti-sociale di quel...
  • Io e voi

    Draghi mette le mani è avanti: mai stato così emozionato come oggi in Senato. Sarà per quello che gli scappano alcuni lapsus. Ma il più clamoroso è questo: «Siamo...
  • Sei a rischio?

    Secondo moduli ministeriali, ereditati dalla Asl 5 di La Spezia, tra i primi ad essere vaccinati ci saremmo noi omosessuali. Categoria a rischio per comportamenti a rischio… Tipo votare...
  • Gli irresponsabili

    Sostenere o non sostenere Draghi, questo è il problema. Nessuna pregiudiziale per Sinistra Italiana. Valuteranno i programmi. L’uomo dell’alta finanza al comando è alla fine un dettaglio… Sostiene Fratoianni:...