Il Principe e la pasta

Il Principe di Venezia, Emanuele Filiberto di Savoia, si è trasferito in California. Gira con un bel furgone azzurro e i colori dell’italica bandiera nazionale. Ma non vende bandierine....

Il Principe di Venezia, Emanuele Filiberto di Savoia, si è trasferito in California. Gira con un bel furgone azzurro e i colori dell’italica bandiera nazionale. Ma non vende bandierine. Vende pasta fresca.
Una bella iniziativa, un modo di “fare impresa” insolito per un ex pretendente al trono italiano.
Dagli spettacoli reali (“reality show” per chi ama gli inglesismi), qui in tutti i sensi, alla preparazione di piatti italiani per gli americani.
Una volta tanto i Savoia qualcosa di buono riescono a farlo: evitare che qualche statunitense mangi hamburger e salse indigeste e arrotoli invece nella forchetta un po’ di sana pasta italiana.
Bravo principe! E detto da un antimonarchico come me, beh, assume un valore speciale!

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Senza pensare

    “Non preoccupatevi, stiamo organizzando gli squadroni della morte e nel giro di due giorni riportiamo la normalità… Quattro taniche di benzina e si accende il forno crematorio, così non...
  • 100 volte Franca

    Un secolo. Franca Norsa, Valeri in onore di Paul Valery, è un pezzo di cultura di una Italia che ha dimenticato la cultura. È una rappresentazione della storia di...
  • L’incongiungibile

    Terracina. Piazza “Almirante – Berlinguer“. Più che una intitolazione, è un oltraggio. Per Berlinguer, si intende. Un Paese che può permettersi una pensata simile è un Paese privo di...
  • 100 contro 520

    E’ la fine di un luglio ovviamente caldo: dalle nostre case alle caserme sequestrate, fino ai casotti, le casematte, quei centri di accoglienza che diventano l’esatto contrario del loro...