Considerazioni desolanti

Il rumore di una modernità bugiarda mi scuote l’animo e mi rende indisciplinato verso una specie di omologazione fatta di lampi di genio di chi vorrebbe accreditarsi come lo...

Il rumore di una modernità bugiarda mi scuote l’animo e mi rende indisciplinato verso una specie di omologazione fatta di lampi di genio di chi vorrebbe accreditarsi come lo scopritore di talenti da far avanzare sul tappeto scivolante del futuro.
Frastornante è la desolazione delle coscienze che non percepiscono altro se non la ripetuta quotidianità, una routine mai uguale a sé stessa ma sempre uguale al vuoto delle menti che si dimenticano di pensare, che agiscono per inerzia, per transumanza di abitudini che non rimarranno nemmeno nel libro delle tradizioni di un triste passato.
Ciò che è considerato moderno mi fa sperare ben poco nella rinascita della coscienza critica e della voglia di uguaglianza che diminuisce a vista d’occhio, che è ormai impalpabile, impercettibile a qualunque senso.
Ciò che è considerato invece vecchio, antico e superato è la più bella delle melodie che mi riscaldano ancora un po’ quella passione che, tutto sommato, mi tiene in vita.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Sopra-vivere

    In fondo nessuno vive veramente. Tutti sopravviviamo nella vita stessa, senza accorgercene. Per vivere davvero, dopo aver imparato – più o meno – il non senso della vita, occorrerebbe...
  • Harry d’America

    Trump è un pericolo. Lo si sa. Per batterlo servono tutte le armi democratiche possibili. Anche quelle più inaspettate: un appello apprezzabile del principe Harry e di sua moglie...
  • Libri per Fausto Leali

    «Mussolini ad esempio ha fatto delle cose per l’umanità, le pensioni, ma poi è andato con Hitler. Il quale nella storia era un fan di Mussolini». Così virgolettano i...
  • Tutto si lega

    Eh sì, cari compagni della “memoria condivisa“… giusto un “pochino” di responsabilità anche della morte di Willy l’avete voi. Considerando meritevoli di ricordo repubblichini, fascisti di vario genere e...