Claudio Fava

  • Memento mori: un riepilogo dei dati elettorali siciliani

    Si è appena spento l’eco dei commenti riguardanti il risultato delle elezioni siciliane di domenica scorsa (mentre si è già messa in moto la magistratura) e adesso l’attesa è tutta per le prossime, inevitabili, elezioni legislative generali. Ricordando che la legislatura scade l’11 marzo 2018 e che eventuali proroghe...
  • Perché nelle urne siciliane vincono i gattopardi

    Molte volte nella storia dell’Italia le elezioni regionali siciliane hanno anticipato mutamenti che poi si sono registrati a livello nazionale. Dal Milazzismo, al berlusconismo. Il Milazzismo anticipò in qualche modo nel lontano 1958 il «compromesso storico» tra una parte della Dc e del Pci, il berlusconismo perché la strepitosa...
  • Elezioni siciliane, un appunto per la sinistra

    La crescita dell’astensionismo, rilevatasi ancora una volta fattore costante anche nell’occasione delle elezioni siciliane, ci permette ancora di affermare come primo punto di questo avvio di analisi che nessuna forza politica può accreditarsi come punto di ostacolo verso la diffidenza di buona parte dell’elettorato al riguardo dei soggetti politici...
  • Sicilia ingovernabile, comunque vada. Al voto, verso il dopo

    Alleanze, fughe, inciuci. È l’altra partita che giocata nelle chiuse stanze dei partiti mentre era in corso la campagna elettorale. A urne ancora sigillate, il ragionamento di chi sta dietro le quinte, e muove i fili, è proiettato al post-voto da un pezzo. Chiunque vincerà la sfida in Sicilia...
  • La (finta) partita della Sicilia nel contesto del voto nazionale

    La prospettiva non è rosea, anzi, tutt’altro. A ben vedere sondaggi e previsioni che riguardano le elezioni regionali siciliane che si terranno tra poche ore, pare proprio che il Partito democratico e segnatamente Matteo Renzi non abbiano grandi speranze nemmeno di arrivare secondi. Dicono i grandi esperti di rapporti...
  • Pisapia disapprova Bersani e sceglie Micari contro Fava

    Alza la voce Giuliano Pisapia per cercare di non rompere con i bersaniani di Mdp e di tenere il filo col Pd, ma il suo appello a Fabrizio Micari e a Claudio Fava per l’apertura di un dialogo e la costruzione di una piattaforma programmatica comune è solo un...
  • Chiarezza

    Sulle regionali siciliane il punto è semplice ed è questo: Rifondazione Comunista, se vuole essere veramente alternativa e costruire una sinistra di alternativa da un punto di vista altrettanto alternativo, non può stringere patti o alleanze con chi invece punta alla riformulazione e alla ricreazione di un nuovo centrosinistra....
  • Fava, in Sicilia la sinistra ha un candidato

    Cinque anni fa, nell’estate che precedeva le scorse elezioni regionali siciliane, i candidati in campo erano Rosario Crocetta, Nello Musumeci, Giancarlo Cancelleri e Claudio Fava, che poi a un mese dal voto fu costretto a rinunciare perché aveva trasferito troppo tardi la residenza in Sicilia. Questa volta invece, dovendosi...
emergenza Covid