Ischia

  • Tra case abusive e selfie sulle macerie…

    C’è un cartello davanti alle rovine di Amatrice: “No selfie, luogo di rispetto”. E alla fine della frase il punto esclamativo per evidenziare il tassativo divieto, prima di tutto morale, ad evitare di posizionare il telefonino davanti a sé con dietro il tragico non-spettacolo dei paesi distrutti un anno...
  • Dopo il terremoto, silenzio

    Le polemiche del dopo-terremoto sono più atterranti e demolenti del terremoto stesso. Sono sempre le stesse. Questo perché sempre lo stesso è il sistema che crea le condizioni di disagio abitativo, di scadente qualità dei materiali di costruzione delle case, di farraginosità della macchina dei soccorsi. Le polemiche del...