Checchino Antonini

  • Arriva il nuovo Linus, diretto da Igort

    Art Spiegelman, quello di Maus firma la copertina del nuovo numero di Linus. «Ehi che cos’è questa puzza schifosa?», chiede un tizio a un altro. «È… È il nostro presidente!» risponde l’altro indicando uno sterco su cui svolazzano alcune mosche. Per Ivan Carozzi quello di aprile «si rivela uno...
  • Ken Loach con Potere al Popolo!

    «In Europa mancano partiti di sinistra che facciano gli interessi dei lavoratori. È bello sentire che in Italia ci siano movimenti che rispondono a queste esigenze. E quindi solidarietà e buona fortuna a voi». Con queste parole, in un breve video diffuso da “Potere al popolo”, il regista Ken...
  • Cucchi, ci sarà un processo per cinque carabinieri

    Ritornerà in Corte d’assise la vicenda della morte di Stefano Cucchi, il geometra romano che nell’ottobre 2009 morì in ospedale una settimana dopo il suo arresto per droga. Settimana di calvario, secondo l’accusa, iniziata nell’opacità di una guardina dei carabinieri, dettagli di una notte spariti dagli atti per anni, finché...
  • Tempi lunghi per la tortura, ancora un rinvio della legge

    Due emendamenti, dei relatori Nico D’Ascola (Alternativa Popolare – Centristi per l’Europa) e Enrico Buemi (Psi), al ddl tortura all’esame del Senato. Ed è ancora rinvio. Il primo prevede che il reato di tortura sia attuato con una pluralità di condotte ovvero trattamenti disumani o degradanti. Il secondo, esclude la configurabilità del reato...
  • Che vita sarà senza Leonard Cohen

    «A nessuno è concesso di padroneggiare i movimenti del cuore. Ci è dato solo di soffrirli. Qualcuno ogni tanto prova a trasformarli in qualcosa che altri chiamano arte». Così aveva detto ventitre anni fa e poche ore fa Leonard Cohen è morto. Aveva 82 anni, nell’annuncio non viene rivelata...
  • Il piano Marchionne è diventato il piano Renzi

    C’è un dottore, Daniele Pigoli, che gira per Brescia – stetoscopio, camice e tutto il resto – e rilascia certificati di “sana e robusta Costituzione” a chi pronuncia un No deciso. Dalle spiagge di Pescara e Venezia sono stati avvistati dei “pedanò”, imbarcazioni a pedali schieratissime contro la riforma...
  • Valls scavalca il parlamento e impone la loi travail

    La “socialdemocrazia” getta la maschera come avvenuto già in momenti drammatici della storia. Manuel Valls forza la mano sulla riforma del lavoro e lo fa approvare senza passare per il Parlamento. Il movimento sociale, dopo la dodicesima giornata di iniziative a partire da metà marzo, non ha intenzione di...
emergenza Covid