Alfredo D’Attorre

  • Patria e sinistra, il binomio impossibile

    L’argomentazione principale con cui intellettuali, giornalisti e politici comunisti (e non solo) portano avanti un rinnovato concetto di “patria” dentro i valori del socialismo è la lotta al dominio bancario continentale della BCE. Una lotta ad un imperialismo che viene guidato dalla Germania (con un claudicante asse stabilito con...
  • Fassina celebra «Patria e Costituzione» e Badoglio

    È nata ufficialmente ieri nella sala della Protomoteca in Campidoglio, che contiene al massimo un centinaio di persone, l’associazione intitolata «Patria e Costituzione» di Stefano Fassina. La data dell’8 settembre, ha più volte precisato lui, non è stata casuale: si voleva proprio celebrare l’8 settembre di 75 anni fa,...
  • Patrioti sinistri

    Non bastava il rossobrunismo della sinistra radicale e cosiddetta “estrema”. Ora tocca anche assistere alla nascita della sinistra patriottica moderata. E’ proprio vero che le disgrazie non vengono mai sole… (m.s.) foto tratta da Pixabay...
  • «Ripartiamo dal No e dal social compact»

    Un «social compact», ovvero «un pacchetto di proposte sui temi del lavoro, delle pensioni e della sanità. Una terapia shock contro le disuguaglianze, con un investimento di risorse, le stesse che il governo ha buttato via negli ultimi anni» senza riuscire a correggere le diseguaglianze; una manifestazione a settembre...
  • «Sinistra Pd, se vince il sì il renzismo rinasce»

    La minoranza Pd chiede a Renzi una svolta sulle politiche sociali del governo, il cambio dell’Italicum e la fine del doppio incarico segretario-premier. Alfredo D’Attorre è uscito da quel partito e da quella corrente. E al fatto che Renzi possa scendere a patti con la sua sinistra interna non...



info Covid19

antispecismo

sul tuo computer…