negoziati

  • Orrore e parole

    Mercoledì 2 marzo 2022. Cronache di guerra. Purtroppo… Dichiarano i russi: “Pronti a riprendere i negoziati in serata”. Prima di sera avranno ammazzato altri civili, altri bambini, circondato altre città, fatto esplodere chissà quante bombe e forse circondato anche Kiev. Non chiamatelo “negoziato”, chiamatelo “ultimatum”: anche l’orrore della guerra...