più recenti Giuseppe Aragno

  • Referendum, il diritto alla resistenza

    Ci avviamo al referendum sulla Costituzione in una sorta di eclisse totale della democrazia. Renzi non difende il diritto al lavoro, non crea condizioni che lo rendano concreto, non allenta i freni che limitano la libertà e l’eguaglianza effettiva tra cittadini, non aiuta lo sviluppo della persona umana e...
  • Referendum costituzione: revisione o cancellazione?

    Nell’immaginario collettivo passa per verità della storia, ma è solo una forzatura: la Costituzione è formata da parti nettamente divise tra loro: una accoglierebbe i «principi sacri e intoccabili» e le altre sarebbero formate da norme che si possono e oggi si devono aggiornare, sicché se cambi 47 articoli...
  • Tsipras traditore! Non ha chiesto di fucilare la Merkel

    Mettetela come meglio vi pare, ma le cose stanno così: in una trattativa i rapporti di forza sono decisivi e si parte proprio da lì. Chi ha il colpo in canna e vuole fare la rivoluzione, non tratta, non si siede e non contratta: spara. E mira diritto, senza...
  • Il referendum in Grecia e Salamina

    Proviamo a mettere assieme i dati volutamente taciuti e tiriamone fuori l’insegnamento. Facciamolo ora, subito dopo l’esito di un referendum vittorioso che, al di là dell’esito, avrebbe segnato comunque una vittoria dei popoli sull’Unione Bancaria Europea, sulle spinte autoritarie e gli egoismi nazionali. Che la tragedia greca non sia...



info Covid19

antispecismo

sul tuo computer…