Tempi non diversi

150 migranti dispersi, probabilmente tutti morti nelle acque del Mediterraneo. Italiani scrivono sui social: “Potevano stare a casa loro. Buon appetito ai pesci“. Un po’ come scrivere “Il lavoro...

150 migranti dispersi, probabilmente tutti morti nelle acque del Mediterraneo.

Italiani scrivono sui social: “Potevano stare a casa loro. Buon appetito ai pesci“.

Un po’ come scrivere “Il lavoro rende liberi“.

Che differenza c’è tra quanto scritto su Facebook tra gli altri insulti intrisi solo di odio e di cattiveria gratuita e la scritta che Himmler fece apporre all’ingresso di ogni campo di concentramento e di sterminio nel Terzo Reich?

Nessuna. Cambiano solo i tempi. O forse no…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Ceto medio tax

    Ci speri per un attimo. Che il taglio delle tasse, per una volta, sia – se non proprio di matrice progressista (cosa del resto impossibile con un governo come...
  • Per l’obbligo vaccinale

    Forse è venuto il momento di rivendicare anche i diritti di noi vaccinati. Di persone che, con storie diverse – come è ovvio – ma con un identico fine,...
  • “…potranno trovare applicazione…”

    La direttiva del ministro Lamorgese, che è direttiva del governo intero (a meno che non sia stata contestata, smentita o criticata senza che lo si sia saputo), è un...
  • Accollarselo

    Anche soltanto l’ipotesi di insediare al Colle un pregiudicato, uno che considera le donne alla stregua di meretrici al servizio ora di un uomo, ora di un politico, ora...