Mdp

  • La “sinistra” che uccide la sinistra

    Non “bisogna fare molto male” al PD e alla sua eventuale coalizione. E’ la tesi di Pippo Civati che avrebbe un senso politico se il Partito Democratico fosse espressione di una sinistra anche moderata posta a tutela dei diritti dei più deboli e sfruttati di questa società, ma invece...
  • La “Quinta opzione”

    Passati alcuni giorni dall’eutanasia praticata all’esperimento “dal basso” del Brancaccio, è opportuno fare qualche riflessione in merito e cercare di capire come mai dall’entusiasmo di giugno per un percorso partecipato e orizzontale si sia giunti all’annichilimento di quel poco che sembrava poter essere l’inizio se non proprio del “molto”,...
  • Renzi non convince più nemmeno Pisapia

    L’annullamento dell’assemblea del Brancaccio da parte dei due portavoce-proprietari, Falcone e Montanari, non è l’unico fatto politico di rilievo del giorno. Renzi, infatti, non ha convinto i bersaniani a coalizzarsi e deve incassare anche la freddezza di Pisapia. La notizia dell’annullamento dell’assemblea prevista per il 18 porta con sé l’amarezza...
  • I civici contro i partiti: «Lista unitaria non ci sono le condizioni, ci fermiamo»

    «Non ci sono le condizioni minime di lealtà e serenità per garantirvi che l’assemblea non si trasformi in un campo di battaglia tra iscritti a diversi partiti». Tomaso Montanari, frontman dei civici che si sono autoconvocati lo scorso 18 giugno nel teatro romano del Brancaccio, cancella l’appuntamento del 18...
  • Falcone: «Lista di sinistra, decideremo tutti insieme»

    Mdp, Sinistra italiana e Possibile hanno convocato l’assemblea della lista unitaria per il 2 dicembre, il 24 e il 25 novembre eleggono i delegati. Avvocata Anna Falcone, voi civici dell’area del «Brancaccio» siete della partita? Abbiamo la nostra assemblea il 18 novembre, consegneremo la lettera di intenti (il documento-base...
  • Essere al Brancaccio per costruire la “diversità” da tutti gli altri

    Un “percorso dal basso” è il nuovo mito costituente di qualunque tentativo di riaggregazione della moderna residualita della sinistra propriamente detta di questo Paese. Non bisogna negare la crisi delle idee progressiste: prima fra tutte la concezione egualitaria che dovrebbe essere una delle pietre angolari storiche del movimento dei...
  • Rifondazione, Acerbo: “Non consegniamo il Brancaccio a D’Alema e Bersani”

    Il documento condiviso da MDP, Possibile e SI non ci pare prefigurare quella sinistra nuova e radicale che si era auspicata nelle assemblee del Brancaccio. Non lo è sul piano programmatico, non lo è sul piano del profilo politico e nemmeno su quello del rinnovamento. Non c’è tra gli...
  • Grasso riceve i ’big’ di sinistre e civici. E ora prova a ripescare Pisapia

    Dalle dieci di mattina sono quasi delle consultazioni ufficiose quelle che vanno in scena a palazzo Giustiniani, nello studio del presidente del senato. Per primo arriva Gianni Cuperlo, tormentato esponente di minoranza del Pd dato in uscita dal partito. Alle due del pomeriggio salgono i tre capofila della futura...
  • Parte la lista unitaria Mdp-Si, attesi i civici. E poi arriverà Grasso

    La navigazione non sarà facile, il non smagliante risultato siciliano riporta tutti con i piedi per terra, ma le sinistre sciolgono le vele. E partono verso una lista «unitaria». Se sarà anche «unica» si vedrà. IERI MDP HA RIUNITO la sua direzione e ha lanciato nuovi affondi contro Renzi. Bersani...