Brexit

  • La giusta stanchezza dei popoli

    Ci troviamo nei pochi giorni che intercorrono tra l’esito del referendum britannico circa la permanenza nell’Unione Europea e le (incertissime) elezioni spagnole, a poca distanza dalle elezioni amministrative in Italia mentre in Francia si sta sviluppando un ciclo di lotte sociali e sindacali molto forti. Un filo lega questi...
  • Big Ben ha detto stop: il tramonto del sogno europeo

    Parla Londra, trasmettiamo dei messaggi speciali…  Potrebbe essere questo l’incipit di una giornata, quella del 23 giugno 2016, che nel bene e nel male cambierà la storia del nostro continente per gli anni immediatamente a venire. Sono bastate poche ore per avere un terremoto politico. Chi, come il sottoscritto,...
  • Brexit, if you leave me now. Ha vinto il “leave”

    Con una partecipazione al voto del 72% e una maggioranza che sfiora il 52%, la Gran Bretagna ha deciso di lasciare l’Unione Europea, smentendo gli ultimi sondaggi che davano in leggero vantaggio la posizione del “remain”. Le contraddizioni profonde che scuotono l’Unione Europea e che hanno la loro base...
  • Telegrafo

    La Germania afferma: “L’Europa deve rimanere unita”. Si sono accorti che il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord l’ha appena abbandonata a spaccata? (m.s.) foto tratta da Pixabay...
  • Il Leone britannico volta le spalle all’Europa

    33 milioni di britannici si sono divisi quasi nettamente in due schieramenti opposti: 16 milioni di loro hanno votato per rimanere nel recinto dell’Unione Europea; 17 milioni hanno invece scelto l’uscita, la cosiddetta “Brexit. Ognuno si preoccupa dei suoi particolari problemi e, per un attimo, sembra che il risultato...
  • Brexit, vincerà il Remain. Grazie al nazi

    Se vincerà il No alla Brexit, come secondo i sondaggi e le Borse in risalita appare più probabile, un ruolo rilevante l’avrà avuto il terrorista nazista che ha ucciso la parlamentare laburista Cox. Prima di quell’efferato assassinio il “Leave” era dato in forte vantaggio sul “Remain”, subito dopo di...
  • Il pugnale del “Prima…”

    In memoria della deputata laburista inglese Jo Cox Quando gridate “Prima gli italiani”, pensateci bene. Quel “Prima” è già razzismo, è già un senso di superiorità che rischia, poi, di armare la mano di qualche folle che in nome della difesa della Patria da un nemico anche invisibile e...
  • Brexit o non Brexit?

    Non sono un fan delle uscite dall’Unione Europea. Penso che le lotte continentali si possano fare solo se resta tutti uniti contro i poteri economici della UE. Però, sentendo e vedendo chi difende la permanenza della Gran Bretagna nell’Europa dei banchieri, qualche dubbio mi viene… Se Cameron, che è...
  • Il Sì alla Brexit come gli Spitfire nel 1940

    Contro il popolo britannico che dai sondaggi pare orientato a far vincere il “Leave” cioè il Si alla Brexit, si è scatenato un bombardamento economico di avvertimento. Le multinazionali della speculazione finanziaria hanno organizzato un crollo controllato delle principali Borse. Questa manovra è stata accompagnata da una comunicazione a...
#iorestoacasa

Dubbi sul Coronavirus? Ecco domande e risposte dal sito dedicato dal Ministero della Salute