Alexis Tsipras

  • L’Europa dopo la Brexit

    Siamo di fronte a eventi storici che influenzano in modo determinante il corso e il futuro dell’Europa e dei suoi popoli. Il tempo storico è denso, procede a una velocità molto superiore da quella con cui i leader europei si sono abituati a reagire. Così l’Europa patisce gli effetti dell’insufficienza e dei ritardi...
  • Considerazioni sparse su una sinistra sparsa

    La sinistra anticapitalista rimane fuori dal Parlamento greco. Unità popolare ha fatto una battaglia di un mese con coraggio. Potrà crescere come crebbe la Syriza degli inizi che era al 2,5%. Purtroppo si troverà a crescere sulle macerie di una sinistra che oggi viene nuovamente logorata con la gestione,...
  • Tsipras traditore! Non ha chiesto di fucilare la Merkel

    Mettetela come meglio vi pare, ma le cose stanno così: in una trattativa i rapporti di forza sono decisivi e si parte proprio da lì. Chi ha il colpo in canna e vuole fare la rivoluzione, non tratta, non si siede e non contratta: spara. E mira diritto, senza...
  • Il referendum in Grecia e Salamina

    Proviamo a mettere assieme i dati volutamente taciuti e tiriamone fuori l’insegnamento. Facciamolo ora, subito dopo l’esito di un referendum vittorioso che, al di là dell’esito, avrebbe segnato comunque una vittoria dei popoli sull’Unione Bancaria Europea, sulle spinte autoritarie e gli egoismi nazionali. Che la tragedia greca non sia...
  • Dal placebo della Troika alla giusta medicina amara

    Più della dichiarazione di Junker, è subdolamente preoccupante quella della cancelliera tedesca Angela Merkel: invitare i greci a votare “sì” al referendum è una posizione politica di un tecnocrate che rappresenta gli interessi economici attraverso la struttura della Commissione europea; ma le parole della cancelliera sono un detonatore pronto...
  • Syriza, l’Europa e la sinistra italiana del “fare”

    Leggo molti commenti sulle elezioni che si svolgono oggi in Grecia. Leggo commenti interessati alla figura singola di Alexis Tsipras, altri che inseriscono il giovane leader della sinistra radicale nel contesto ampio di Syriza, altri che detraggono tutto questo quasi snobbandolo: in fondo, dicono, che potrà mai fare di...
  • Tsipras, una sfida vinta contro tutti

    Il puzzle scon­volto che del qua­dro poli­tico euro­peo ci con­se­gnano le ele­zioni offre mate­ria sva­ria­tis­sima di rifles­sione. La prima, imme­diata, riguarda la ter­re­mo­tata geo­gra­fia elet­to­rale del Vec­chio Con­ti­nente. L’avanzata tra­vol­gente e impre­vi­sta dell’Ukip nel Regno Unito, del par­tito di Le Pen in Fran­cia (oltre al diverso suc­cesso di tutte le...
  • Galassia Tsipras, dalla “periferia” il vento dell’alternativa

    Europarlamento. La crescita del Gue/Ngl, il gruppo più a sinistra nell’emiciclo di Strasburgo. Guidano la carica Syriza e gli «indignados» spagnoli, ma anche l’exploit irlandese… E non sarà crociata anti-tedesca, grazie ai voti della Linke Un dato è certo: nel nuovo Euro­par­la­mento il gruppo più a sini­stra nell’emiciclo (Gue/Ngl) sarà molto...
  • “La sinistra in Europa vince contro le larghe intese”

    Ieri si è dimo­strato che nell’Europa col­pita dalle poli­ti­che di auste­rità e dalla macel­le­ria sociale la sini­stra si raf­forza. In Gre­cia Syriza è il primo partito. E’ la prima volta dopo il 1984, dalla vit­to­ria del PCI di Ber­lin­guer, che un par­tito di sini­stra vince le ele­zioni euro­pee in ambito nazio­nale. In...