Ciao, ciao popolo!

Puigdemont mi ha fatto venire in mente Luigi XVI di Francia. Questo ultimo fuggì a Varennes per cercare conforto negli esuli monarchici e far intervenire un esercito straniero che...

Puigdemont mi ha fatto venire in mente Luigi XVI di Francia. Questo ultimo fuggì a Varennes per cercare conforto negli esuli monarchici e far intervenire un esercito straniero che invadesse la Francia e ripristinasse l’ordine costituito.
Il presidente catalano invece fugge, lascia il popolo che lo ha seguito senza alcuna indicazione e, per certi versi, intanto per giocare con paragoni storici improbabili, somiglia molto ai Savoia e al maresciallo d’Italia Pietro Badoglio.
Una cosa è certa: né il cittadino Capeto né i Savoia e neppure Badoglio furono fedeli al loro ruolo. La paura vinse e tanti saluti alla grandezza della Patria, alla Nazione, al Paese.
Sinceramente spero che ritorni a Barcellona, perché solo così potrei togliermi dalla mente che sia accomunabile agli esempi storici di cui sopra. Anche lontanamente, anche impropriamente.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Invasori e invasati

    Biden minaccia l’intervento militare americano se Pechino dovesse agire contro Taiwan. Dunque contro una parte del suo territorio storicamente inteso, politicamente diviso dal resto del paese. Intervento militare per...
  • La bara di Shireen

    Non rispettano i vivi, perché mai dovrebbero rispettare i morti. E quando i vivi portano i morti sulle loro spalle, li accompagnano con le bandiere palestinesi e cercano di...
  • Il pene sul cappello

    Saranno anche “episodi“, “casi isolati“, “goliardie” cameratesche ma, comunque le si voglia chiamare, restano delle gran schifezze quasi predatorie. Mani morte, tentate slinguazzate, approcci sessuali più o meno spinti....
  • Mea et vestra culpa

    Adesso, via, forza… accusate nuovamente anche il papa di essere “putiniano“, caso mai non l’aveste già fatto. O, piuttosto, di essere un “pacifinto“, uno che vuole la pace “perché...