Adelmo Cervi: “Tanti NO per difendere la Costituzione e la libertà!”

Care compagne e cari compagni, mancano pochissimi giorni al referendum per scegliere se modificare o NO la nostra Costituzione. Io voterò NO e mi sono impegnato profondamente per vincere...

Care compagne e cari compagni, mancano pochissimi giorni al referendum per scegliere se modificare o NO la nostra Costituzione.

Io voterò NO e mi sono impegnato profondamente per vincere questa battaglia.

Questa è una battaglia molto importante per la difesa della nostra Costituzione, dobbiamo vincerla e per questo vi esorto a impegnarvi al massimo fino a domenica perché il NO vinca, anche io farò lo stesso.

La nostra Costituzione è nata dopo una sanguinosa guerra, è stata redatta e approvata da tutti i soggetti che avevano contribuito a liberare l’Italia dal regime nazifascista, è frutto di un lavoro fatto con la sensibilità di chi aveva vissuto le atrocità della dittatura e della guerra.
Da questa particolare sensibilità illuminata, dalla necessità di giustizia, di diritti e di equità è scaturita una Costituzione talmente all’avanguardia, condivisa da tutti e giusta nei suoi principi fondamentali e nelle sue regole da non sembrare vera e forse purtroppo per questo non è applicata, ne oggi ne negli ultimi 70 anni!

Tutto quello che ci serve è contenuto nella Costituzione, non serve modificarla, basta applicarla, ogni giorno, la lotta per la sua applicazione ci deve UNIRE.

La battaglia per applicare i principi fondamentali della Costituzione deve essere, per il futuro, la battaglia comune per tutta la sinistra.

UNITI VINCIAMO!

ADELMO CERVI

testo e foto dal profilo Facebook di Adelmo Cervi

categorie
Cronache



ecosocialismo

altri articoli