Roma

  • Due giorni di democrazia apparente

    Il murales comparso al mattino presto a Roma, quello raffigurante Matteo Salvini e Luigi Di Maio stretti in un appassionato bacio, è stato sin dalle prime ore della giornata la preveggente migliore sintesi di ciò che sarebbe avvenuto poi nelle tarde ore del pomeriggio. Poi ne compare un altro...
  • In ricordo di Valerio Verbano, un antifascista

    Incontro Teresa alla solita fermata dell’autobus. Ragazza solare, una delle tante ragazze di Calabria trasferitasi a Roma perché i genitori cercavano un futuro diverso. Ma quell’incontro è diverso. Teresa piange, è terrorizzata, lo dice in un sussurro “hanno ammazzato Valerio”. La notizia circola velocemente a S. Lorenzo e si...
  • Quando Pompei parlava in greco

    «Quando gli scavi restituiscono un oggetto proveniente da un mondo lontano ci si interroga sempre sul suo significato, su come sia arrivato in quel contesto e se sia il frutto di un semplice scambio commerciale o non entri piuttosto in gioco il concetto di identità». Carlo Rescigno, docente di...
  • Si può, si deve vivere senza odio, senza razze, senza Hitler

    Come le figurine dei calciatori, però per disprezzo, per “scherno”: così hanno definito alcuni irriducibili avversari, molto tra virgolette “sportivi”, della Roma le immagini di Anna Frank fatte circolare in forma di adesivi negli stadi, durante le partite. Un modo per associare la contrapposizione ludica ad una contrapposizione storica...
  • Anna, uccisa ancora una volta

    Scritte antisemite, una foto di Anna Frank ritoccata con la maglia della squadra calcistica della Roma. Poi smentite, condanne da parte della dirigenza della Lazio e la promessa di recarsi anche ad Auschwitz in massa per prendere visione dell’orrore nazista. Un orrore che è sempre dietro l’angolo, dietro lo...
  • Al Binario 95 si lotta contro la povertà

    In via Marsala a Roma, al civico 95, di fronte all’astronave ariosa e distesa della stazione Termini, si trova Binario 95, un centro polivalente di sostegno ai senza tetto e alle persone in difficoltà che ha dato vita a un giornale. Si chiama «Shaker, pensieri senza fissa dimora». Domani...
  • Livio, il narratore smaliziato ha spodestato lo storico ‘taglia e cuci’

    Nel libro 21 delle sue Storie, Livio racconta come all’inizio della seconda guerra punica, durante la battaglia del Ticino, un giovanissimo Publio Cornelio Scipione, futuro Africano, si tuffò in acqua e salvò il padre, ferito in combattimento. L’aneddoto è concluso da un intervento di Livio, che ricorda al lettore che...
  • «Vietare una nuova marcia su Roma»

    Vietare la «marcia dei patrioti» il prossimo 28 ottobre a Roma – 95esimo anniversario dalla marcia sulla Capitale dei fascisti di Mussolini nel 1922 – e sciogliere Forza Nuova. È la reazione dal Pd alle sinistre (Mdp, Sinistra Italiana, Possibile e Rifondazione), all’iniziativa annunciata dal gruppo di estrema destra...
  • Rifugiati, Di Maio: «Raggi deve pensare prima ai romani»

    Non era un’uscita occasionale, quella con la quale il deputato M5S Manlio Di Stefano rivendicava la necessità di sgomberare le occupazioni abusive e riteneva «doveroso» il comportamento della polizia a Roma, in piazza Indipendenza, due giorni fa. Prova ne è che le parole con le quali Di Stefano allo...