immigrati

  • “Digiuno di giustizia” in marcia a Roma

    «Non possiamo accettare in silenzio queste politiche contro i migranti che sono un insulto alla civiltà e all’umanità. Ecco perché siamo qui». Così il missionario comboniano Alex Zanotelli spiega il senso del «Digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti», promosso insieme all’ex vescovo di Caserta Raffaele Nogaro, a...
  • Che casus

    Proprio stamane Giuseppe Conte afferma in una lunga intervista a La Stampa che sulle tematiche importanti si è sempre coordinato con Salvini. Proprio stamane il ministro dell’Interno ha dichiarato che la Guardia Costiera non può sostituirsi ai libici. Nel mezzo ci sono sempre i migranti in balia del mare,...
  • Onda rossa sull’Italia: le magliette irritano il conformismo cinico

    Hanno dato fastidio le tante magliette rosse che ieri si sono riversate sull’Italia gialloverde, anche perché sono spuntate ovunque e hanno inondato i social con una corrente di bonomia insolita per il periodo, una ventata di solidarietà con i migranti persino senza acrimonia verso i razzisti, con un senso...
  • Adesso aiutiamoli a saltare

    I migranti in mezzo al mare indossano la maglia rossa per farsi vedere meglio. Oggi ce l’abbiamo anche noi per parlare di loro e dei diritti calpestati. Ma dobbiamo avere argomenti buoni per farlo. Io faccio sempre l’esempio della casa in fiamme. Dalle finestre saltano le persone quando arriva...
  • Tutto il rosso della solidarietà e della libertà

    L’appello promosso da Don Ciotti e da Libera, dall’ARCI, da Legambiente, da Carla Nespolo e dall’ANPI per sensibilizzare l’opinione pubblica, ancora una volta, necessariamente sul tema delle migrazioni che ottiene dalla politica governativa italiana un fronte di avversione e di chiusura inaccettabile, invita tutte e tutti noi ad indossare...
  • Fico attacca il governo: «Sbagliato chiudere i porti»

    Parla da uno dei luoghi simbolo dell’emergenza migranti come Pozzallo, in Sicilia, e ogni frase, ogni singola parola contraddicono le azioni del governo gialloverde. A partire dalla decisione presa dal ministro degli Interni Matteo Salvini di chiudere i porti alle navi delle Ong non solo per sbarcare uomini, donne...
  • Se sull’immigrazione diamo i numeri, ecco quelli veri

    Dalla Brexit all’elezione di Trump, dall’ ondata nazionalista e xenofoba montante in un numero crescente di paesi dell’Unione europea fino al lacerante dibattito attuale al suo interno (testimoniato dalla conclusione del vertice), il punto di leva è una spregiudicata strumentalizzazione del fenomeno migratorio. Anziché preoccuparsi di curare le vere...
  • Aumentano i morti sul lavoro, ma solo tra gli immigrati

    I morti sul lavoro sono in aumento, ma solo tra i lavoratori stranieri: secondo l’Inail, che ieri ha presentato il suo rapporto annuale, l’incremento delle denunce di infortuni mortali nel periodo da gennaio a maggio 2018, rispetto allo stesso periodo 2017, ha interessato solo quelle degli stranieri che sono...
  • Intellettuali e potere

    Un gruppo d’intellettuali invierà al Presidente Mattarella questo testo: “Siamo insegnanti, docenti universitari, scrittori, artisti, attori, registi, economisti, membri della società civile. Denunciamo come incostituzionale, moralmente inaccettabile e contraria ai più elementari diritti umani la politica sull’immigrazione del governo Salvini- Di Maio. Nel futuro non assisteremo senza opporci con...