Quattro idee libere e uguali

Si smentiscono a vicenda a suon di precisazioni. “Dobbiamo convincere gli elettori a votarci”. “L’unico governo del presidente che concepisco è quello di Grasso”. “Un governo del presidente? Solo...

Si smentiscono a vicenda a suon di precisazioni. “Dobbiamo convincere gli elettori a votarci”. “L’unico governo del presidente che concepisco è quello di Grasso”. “Un governo del presidente? Solo per fare la legge elettorale”.
“E’ escluso!”.
Non si può dire che la dialettica non manchi. E’ il sale della democrazia: il tanto agognato “pluralismo” che è, come concetto, caduto in disgrazia da un po’ di tempo a questa parte.
Però, un po’ di sintesi sugli obiettivi politici non guasterebbe. Anche perché si rischia di dire agli elettori che c’è una sinistra che sarà diversa dal PD quando invece è già pronta a tenere aperte le porte in caso di instabilità del quadro politico post elettorale.
Siccome noi, invece, siamo degli orrendi comunisti, dialetticamente insufficienti rispetto alla moderna sinistra fatta di tre partiti e due presidenti, abbiamo almeno su questo le idee chiare: nessun sostegno a nessun governo della altrettanto moderna borghesia. Sia di centrodestra, sia di centrosinistra, sia grillino.
#poterealpopolo 

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.









altri articoli

  • Da Costantino a Di Maio

    È dai tempi dell’imperatore Costantino che un ente pubblico non viene interessato da una denuncia di falsità su un testo istituzionale: allora fu la Chiesa cattolica ad attribuirsi il...
  • Larghi

    Notizia “Mimmo Lucano, Sindaco di Riace, dai domiciliari al divieto di dimora nel suo Comune”. Auspicio Divieto di dimora in Italia a fascisti, razzisti e opportunisti. Come staremmo larghi…!...
  • Necessità

    Cercasi Heichmann disperatamente… Un organizzatore è necessario quando si deporta. (m.s.) foto tratta da Pixabay...
  • Con gli studenti, contro i manichini

    Di pretesti, gente come i ministri che governano il Paese, ne hanno fin troppi per restringere le libertà civili, democratiche e comprimere i diritti. Non gliene avrei dati altri:...