Obiettivo chiaro

Dobbiamo mantenere un obiettivo. Uno. Chiaro e definito: fare un polo di sinistra di alternativa nel e per i lavoratori, i disoccupati, i precari, per tutti coloro che sono...

Dobbiamo mantenere un obiettivo. Uno. Chiaro e definito: fare un polo di sinistra di alternativa nel e per i lavoratori, i disoccupati, i precari, per tutti coloro che sono i moderni proletari.
Questo polo di sinistra di alternativa non lo si può creare con chi sogna di ridare fiato e vita ad un nuovo centrosinistra. La questione, ridotta all’osso, all’essenziale, alla radice, in fondo è molto semplice.
E all’interno di questo polo di sinistra di alternativa, Rifondazione Comunista può dare il suo apporto anche sociale oltre che politico, con le molte esperienze sui territori che ancora esercita.
Quindi, trovare e mantenere un unico obiettivo: semplice, senza se e senza ma.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

altri articoli

  • Noia e comodità

    637 morti sul lavoro nel 2017. 3 operai morti ieri. I padroni muoiono di noia o comodamente nei loro letti. Anche nella morte, oltre che nella vita, possono esistere...
  • Non pervenute

    A me le razze risultano non percepite. A voi sì? Per una evidenza di dati di fatto? Perché è vero che esiste il bianco e il nero? Io voglio...
  • La sfida di Lidia

    “Perché non ci impegniamo, oltre a ricordare il 4 dicembre e il successo ottenuto dal NO, insperato in quelle dimensioni, a cercar di ripetere un altro risultato insperato?  A...
  • E ora dedichiamoci a noi

    Dice… “Ma ve la prendete sempre con chi vi sta più vicino.”. E’ una vecchia litania che ha delle basi di verità comunque. Quindi, tante scuse se vi abbiamo...