Non è impossibile

In Germania il grande sindacato dei metalmeccanici, la IG Metall, riesce a portare a casa un accordo con la confindustria teutonica davvero innovativo, rivoluzionario per certi versi: una riduzione...

In Germania il grande sindacato dei metalmeccanici, la IG Metall, riesce a portare a casa un accordo con la confindustria teutonica davvero innovativo, rivoluzionario per certi versi: una riduzione dell’orario di lavoro a 28 ore settimanali (da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 2 anni) per i lavoratori e le lavoratrici che hanno disagi familiari di vario tipo e, nel contempo, ottiene un aumento salariale del 4,3%.
Di contro, accetta che, su richiesta dei lavoratori stessi, si possa estendere loro l’orario di lavoro fino a 40 ore settimanali. Tutto su base volontaria.
Che dire… che in Italia sindacati dei lavoratori e “sindacati” dei padroni dovrebbero imparare a fare il sindacato. Soprattutto, però, i sindacati dei lavoratori, perché i padroni il loro mestiere lo fanno fin troppo bene, dunque male per chi è sfruttato.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.









altri articoli

  • Il grande spettacolo

    I ponti crollano, i governi passano, rimane l’inesorabile inestinguibilità della banalità del male, tutta umana, protesa al cinismo, alla battitura del petto con mani piene di rabbia. Per poi...
  • Caldo nuovo nazismo

    No, non è il caldo. E’ proprio un nuovo nazismo che brucia le teste svuotate da decenni di malapolitica che ha ben interpretato tutto il volere del mercato. Il...
  • Trasecolandia

    Dunque, avete capito: l’allarme razzismo è colpa della sinistra. Siamo noi che urliamo contro gli sbarchi, che pretendiamo che, vi sia necessità o meno, tutto vada prima agli italiani....
  • Non l’avete mica capito

    Gente che spara dai terrazzi, ma non a caso. Non siamo a Capodanno quando una cattiva usanza, in alcune parti d’Italia, fa usare i fucili e le pistole al...