L’ANPI: “Il governo italiano condanni l’attacco alla Siria”

Chiediamo al Governo italiano di condannare l’attacco di stanotte di Stati Uniti, Inghilterra e Francia ai siti siriani. Si tratta di una ennesima e deliberata violazione della legalità internazionale....

Chiediamo al Governo italiano di condannare l’attacco di stanotte di Stati Uniti, Inghilterra e Francia ai siti siriani. Si tratta di una ennesima e deliberata violazione della legalità internazionale. Per di più allarmano le minacce di ulteriori azioni militari. L’attacco di stanotte viola la sovranità di uno Stato, allontana la soluzione della guerra civile siriana, aumenta i pericoli per la pace nel mondo, destabilizza i rapporti internazionali, delegittima l’ONU, incoraggia il terrorismo e divide l’UE. È ora che in Italia e in Europa torni a farsi sentire un grande movimento popolare per la pace.

CARLA NESPOLO
Presidente Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI)

14 aprile 2018

foto tratta da Pixabay

categorie
Cronache
nessun commento

lascia un commento

*

*

  • 26 aprile 2018
    E’ doveroso far notare come la comparazione tra Resistenza e Risorgimento, pur tentata ieri nel corso delle celebrazioni del 25 aprile...
  • 24 aprile 2018
    Norberto Bobbio, molti anni fa, affermava che la celebrazione della Resistenza rappresentava una sorta di esame di coscienza laico sul presente...
  • 22 aprile 2018
    Proprio ieri, dalle colonne de “La Stampa”, un interessante articolo di Gianni Riotta definiva Marx una “icona pop”, moderno nell’ieri e...
  • 21 aprile 2018
    Bisogna forse indagare meglio la struttura del potere che diventa istituzione, Stato, che include quindi tra le sue ragioni d’essere una...
  • 20 aprile 2018
    Emerge ancora più evidente il profilo del movimento 5 Stelle dai giri di consultazioni di questi giorni: è il profilo di...



altri articoli