Infanti e infantili

1 bambino su 10 in Italia è povero. Un terzo dei bambini italiani non ha accesso ad Internet (e questo potrebbe, da un certo punto di vista, essere pure...

1 bambino su 10 in Italia è povero.
Un terzo dei bambini italiani non ha accesso ad Internet (e questo potrebbe, da un certo punto di vista, essere pure un bene).
Il 40% non fa sport.
Il 50% non legge nemmeno un libro.
Ecco, non servono molte analisi sociologiche per capire come mai, di generazione in generazione, stiamo perdendo la capacità di capire, leggere e scrivere la nostra lingua, di avere dei diritti sociali e civili, di avere coscienza dello stato di miseria che si allarga, dello sfruttamento che dilaga.
Non servono molte parole. Bastano poche, terribili cifre che “Save the children” ha sciorinato nel suo annuale rapporto sull’infanzia in Italia.
I dati sull’infantilismo, in tutti i settori che vogliate, sono invece molto più alti…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.









altri articoli

  • Non essendoci, ci sono

    Diciassette anni fa a Genova si apriva una stagione di repressione ma anche di speranza. Il movimento cresciuto e nato allora, quello che voleva “un altro mondo possibile”, quello...
  • Niente danni fisici

    Negare l’Olocausto non produce danni fisici, reali o attacchi ad individui. Negare ciò che è stato lo sterminio pianificato dal governo nazista e da tutto un apparato servizievole e...
  • Umani serpenti a sonagli

    Ma che bravi! Tutti a pubblicare le foto delle tragedie dei migranti in mare. Tutti a battersi il petto, a dirsi coscienziosi, pieni di umanità. Sui “social”. Poi, sempre...
  • Oh no…

    Una nuova ricerca scientifica affermerebbe che oltre la metà delle macchie di sangue presenti sulla Sindone di Torino sarebbero false. E’ una notizia drammatica… Ora mi toccherà assistere nuovamente...