Il giallo dell’estate

Ogni giorno non manca la novità improvvisa nel campo in cui giocano una partita strana (ma davvero poi lo è?) Partito democratico, Giuliano Pisapia e tutti coloro che aspirano...

Ogni giorno non manca la novità improvvisa nel campo in cui giocano una partita strana (ma davvero poi lo è?) Partito democratico, Giuliano Pisapia e tutti coloro che aspirano a ricostruire il centrosinistra.
Lo sforzo di oggi, anzi quello di ieri, è fare fronte contro Renzi sulla legge elettorale per costringerlo ad accettare un “premio di coalizione”.
Se così fosse, si aprirebbe a settembre lo scenario della discussione di una nuova legge elettorale impostata non più su criteri proporzionali ma su una riedizione del Mattarellum con la previsione delle coalizioni.
Benedette coalizioni! Saranno la salvezza di alcuni e la dannazione di altri. Difficile partita quella in gioco, sempre con due contendenti che si trovano involontariamente alleati e a turno. Imprevedibilità, suspence… Il giallo dell’estate continua ad essere caldamente servito…
Per sapere chi sarà l’assassino della democrazia per l’ennesima volta tocca aspettare ancora qualche settimana.
Intanto… tutti al mare!

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

altri articoli

  • Tristezza portati via…

    Sembra che esista una “sindrome del fine agosto”: la tristezza incalza per via delle giornate che s’accorciano e per il pensiero di un settembre in cui tutto ricomincia. Dal...
  • Come possiamo difenderci???

    C’è la domanda che arriva puntuale ad ogni attentato terroristico: “Come possiamo difenderci?”. Ovvero, come si può prevenire l’azione inconsulta di un kamikaze, di un uomo o di una...
  • L’omaggio più bello

    Piangere è umano, necessario, naturale, ovvio. Provare a capire è politicamente necessario: accorgersi della simbiosi del potere democratico con quello a-democratico, della interazione tra legalità (apparente) e illegalità definita...
  • Sfuggito di mano

    Ferragosto, da festa per il raccolto delle messi a festa estiva per raggiungere il mare e i monti dove divertirsi e dimenticare le ingiustizie per un giorno. E non...