Il giallo del pulito

SULL’ARIA DI “BANDIERA GIALLA” (CON TANTE SCUSE A GIANNI PETTENATI) “Finché vedrai indossar maglietta gialla, tu saprai che qui si spazza ed il centro brillerà! Saprai, quando c’è maglietta...

SULL’ARIA DI “BANDIERA GIALLA”
(CON TANTE SCUSE A GIANNI PETTENATI)
“Finché vedrai
indossar maglietta gialla,
tu saprai che qui si spazza
ed il centro brillerà!
Saprai, quando c’è maglietta gialla
che la democrazia è bella
e il tuo voto splenderà!
Siamo noi, siamo noi maglietta gialla
vieni qui che qui si spazza…!”.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

altri articoli

  • Il vento della sinistra

    Avrebbero dovuto ricordarla alla sinistra, in generale, la citazione di Seneca fornita stamane agli studenti e alle studentesse alle prese con la versione di latino: “Non c’è vento favorevole...
  • Ballottaggi? Fate come San Marino

    Ai ballottaggi basterebbe seguire le parole di un grande mite santo che dalla Dalmazia si stabilì al confine tra le odierne Marche e la Romagna. Sembra che San Marino,...
  • L’abbandono alla o della rassegnazione

    Attacchi e attacchi: da Parigi a Londra e viceversa. Giorno dopo giorno. L’odio nasce dalla paura e la paura nasce dalla mancata conoscenza di complessi fenomeni umani che si...
  • A piacere

    Articolo 1 bis: “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Caso mai, volendo, uscendo dall’aula anche sui voucher.”. A piacere… (m.s.) foto tratta da Pixabay...