Considerazioni desolanti

Il rumore di una modernità bugiarda mi scuote l’animo e mi rende indisciplinato verso una specie di omologazione fatta di lampi di genio di chi vorrebbe accreditarsi come lo...

Il rumore di una modernità bugiarda mi scuote l’animo e mi rende indisciplinato verso una specie di omologazione fatta di lampi di genio di chi vorrebbe accreditarsi come lo scopritore di talenti da far avanzare sul tappeto scivolante del futuro.
Frastornante è la desolazione delle coscienze che non percepiscono altro se non la ripetuta quotidianità, una routine mai uguale a sé stessa ma sempre uguale al vuoto delle menti che si dimenticano di pensare, che agiscono per inerzia, per transumanza di abitudini che non rimarranno nemmeno nel libro delle tradizioni di un triste passato.
Ciò che è considerato moderno mi fa sperare ben poco nella rinascita della coscienza critica e della voglia di uguaglianza che diminuisce a vista d’occhio, che è ormai impalpabile, impercettibile a qualunque senso.
Ciò che è considerato invece vecchio, antico e superato è la più bella delle melodie che mi riscaldano ancora un po’ quella passione che, tutto sommato, mi tiene in vita.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*



altri articoli

  • Arrivarci in tempo

    In fondo posso dire di essere stato sufficientemente intelligente, concreto e cosciente da prevedere cosa fosse Forza Italia e non votarla pensando che fosse “rivoluzionaria”. Avrò sbagliato nel pensare...
  • Ieri, oggi e domani

    Sono tanti i luoghi ideali e fisici dove nasce e cresce il pregiudizio e si alimenta l’odio contro gli omosessuali, contro i transessuali. Sono tanti perché, di contro, sono...
  • Concilio

    Il cosiddetto “Comitato di conciliazione” nemmeno lontanamente è un organo istituzionale e costituzionale. Ma molto più vicinamente ricorda luoghi di discussione usati in un non lontano oscuro passato dittatoriale....
  • Giorni da leone

    Più o meno ha detto così… “Più ci attaccano e più mi sento motivato”. Sarà. “Serve coraggio, non abbiamo bisogno di cuori deboli”. Un discorso muscolare, tenace, indomito. Il...