• Dopo il terremoto, silenzio

    Le polemiche del dopo-terremoto sono più atterranti e demolenti del terremoto stesso. Sono sempre le stesse. Questo perché sempre lo stesso è il sistema che crea le condizioni di disagio abitativo, di scadente qualità dei materiali di costruzione delle case, di farraginosità della macchina dei soccorsi. Le polemiche del...
  • Tristezza portati via…

    Sembra che esista una “sindrome del fine agosto”: la tristezza incalza per via delle giornate che s’accorciano e per il pensiero di un settembre in cui tutto ricomincia. Dal lavoro alla cura dei figli, dal proprio tempo libero che s’invola alle incombenze delle tasse. Sembra, dunque, che col calare...
  • Come possiamo difenderci???

    C’è la domanda che arriva puntuale ad ogni attentato terroristico: “Come possiamo difenderci?”. Ovvero, come si può prevenire l’azione inconsulta di un kamikaze, di un uomo o di una donna che possono mettere in pratica un atto che sparge morte a piene mani senza sapere quando, dove, come. Sul...
  • L’omaggio più bello

    Piangere è umano, necessario, naturale, ovvio. Provare a capire è politicamente necessario: accorgersi della simbiosi del potere democratico con quello a-democratico, della interazione tra legalità (apparente) e illegalità definita tale in quanto in contrasto con la prima, rendersi conto che non esiste una soluzione di continuità in tutto ciò,...
  • Sfuggito di mano

    Ferragosto, da festa per il raccolto delle messi a festa estiva per raggiungere il mare e i monti dove divertirsi e dimenticare le ingiustizie per un giorno. E non accorgersi che la giustizia, almeno per Giulio Regeni, proprio a Ferragosto diventa ingiustizia, scomparendo sotto un tappeto di finta diplomazia...
  • Lingua morta (se va avanti così…)

    Tutti a gridare all'”invasione” per quanto concerne i migranti. Ma forse la vera invasione è linguistica: le parole inglesi che stanno soppiantando quelle italiane sono moltissime. Una amica l’altro giorno mi ha mandato una e-mail (posta elettronica, in italiano) chiedendomi quale era la deadline del lavoro che le chiedevo...
  • Fosforo

    Ciò che risulta assurdo a Renzi non è detto che debba essere assurdo universalmente parlando. Che l’ex presidente del Consiglio ritenga tale la proposta di un “premio di coalizione” è discutibile. Leggendo i giornali sembra quasi che le parole di Renzi siano incontestabili, un muro contro il quale ci...
  • Il giallo dell’estate

    Ogni giorno non manca la novità improvvisa nel campo in cui giocano una partita strana (ma davvero poi lo è?) Partito democratico, Giuliano Pisapia e tutti coloro che aspirano a ricostruire il centrosinistra. Lo sforzo di oggi, anzi quello di ieri, è fare fronte contro Renzi sulla legge elettorale...
  • La vasca

    Uno scatto da terza vasca, quando sei ancora in quarta posizione e poi, con una rapidità incredibile sorpassi i primi tre e diventi prima. Come Federica Pellegrini. Così mi piacerebbe lo scatto delle masse popolari, sfruttate, ipersfruttate e depresse, desolatamente rassegnate ad un oggi quasi impercettibile e ad un...