• Bolzaneto e Asti, la tortura è nelle carceri

    Oltre 4 milioni di euro di risarcimenti e l’ennesima brutta figura internazionale. A 16 anni di distanza dal G8 di Genova, dopo le sentenze sulla Diaz, e 13 anni da quanto accaduto nella prigione di Asti, arrivano altre due condanne da Strasburgo, le ennesime, per tortura. Non una parola...
  • Dove c’era prigione ora c’è libertà

    Si nota subito, anche se non chiedi informazioni. Una volta uscito dalla metropolitana, in fondo a via Imbriani, la vedi: un’imponente struttura che si erge nel centro di uno dei più antichi e popolari quartieri di Napoli, il rione Materdei. Le mura esterne ormai annerite dal tempo sono percorse...
  • 18 anni fa l’arresto di Öcalan. Un corteo a Milano

    Sabato 11 febbraio, con partenza alle ore 14.00 da Corso Venezia, angolo via Palestro, si terrà il corteo nazionale indetto dalla Comunità Curda in Italia, UIKI – Ufficio Informazioni del Kurdistan in Italia e Rete Kurdistan Italia. La manifestazione si svolge in occasione del 18° anniversario del sequestro di...
  • Peltier, Mumia e gli altri: che cosa aspetta Obama?

    Da 41 anni  Leonard Peltier è in carcere di massima sicurezza, come se non bastasse due settimane fa è morto il figlio minore. Mai un giorno di vita con suo padre, in libertà. Da più parti ci si sta mobilitando nel mondo perchè Obama firmi la grazia, il 20 gennaio...
  • Brasile, massacri da record nelle carceri

    Continuiamo a fornire materiali sulla situazione in Brasile. Domenica 1° gennaio 2017 una ribellione nel Complesso penitenziario Anísio Jobim (Compaj) a Manaus ha lasciato sul terreno 56 detenuti senza vita; venerdì 6 gennaio 2017 altri 33 detenuti sono stati uccisi in disordini nel Penitenziario agricolo di Boa Vista. Si...
  • Davide Rosci: “Voterei No ma sono detenuto ingiustamente”

    Il capolavoro di ingiustizia, che mi condanna ad una pena di nove anni per aver sorriso dinanzi ad un blindato che prendeva fuoco, ha stabilito anche la perdita del mio diritto di voto; ragion per cui il 4 dicembre non potrò esprimere la mia volontà. Attraverso tale provvedimento restrittivo...
  • Nicoletta Dosio processata per direttissima

    Ieri mattina Nicoletta Dosio è stata prelevata dalla Digos per assistere al processo per direttissima in merito alla sua stessa evasione dai domiciliari. «In tribunale – si legge su NoTavInfo – si è svolto un teatrino che verrà ricordato come un segno inequivocabile di stanchezza, non da parte di Nicoletta...
  • Nicoletta Dosio arrestata. La sua dichiarazione al tribunale di Torino

    Questo è il testo della dichiarazione letta dalla compagna Nicoletta Dosio al presidio No Tav davanti al tribunale di Torino poco prima di essere ri-arrestata dalla Digos Quanto tempo è passato da quando i Padri costituenti, ancora animati dal vento di Liberazione che spazzò via il nazifascismo e accese...
  • Terza laurea fra le sbarre

    In prima elementare sono stato bocciato. La stessa cosa accade in seconda elementare. A nove anni per la mia famiglia ero già abbastanza grande per andare a lavorare. Sono entrato in carcere venticinque anni fa con licenza elementare. Durante le atroci esperienze dell’isolamento diurno e notturno nel carcere duro...