• Lo Stato Sociale: «Il lavoro deve essere soprattutto dignità»

    I nomi, anzi i nomignoli, Albi, Bebo, Carota, Checco e Lodo sembrano personaggi mancati di una sit-com bolognese che spopolò quasi quindici anni fa. Si chiamava Via Zanardi 33, la sigla era di Cesare Cremonini e voleva essere la risposta «damsina» a Friends e non è un caso che proprio in...
  • Mirkoeilcane: «Si muore, ma alla gente poco importa»

    Se il nom de plume di Mirkoeilcane è di difficile interpretazione, la sua Stiamo tutti bene, in gara nella categoria Giovani, ha colpito grazie alla qualità di scrittura musicale e testuale capace di raccontare il dramma dell’immigrazione. Il cantautore romano, fresco vincitore del premio Nuovo Imaie (Premio Enzo Iannacci 2018),...
  • Blasco e quelle storie di vite poco spericolate

    Non si sente neppure odore di marijuana, i tempi di Siamo solo noi sembrano lontani. Non si vedono i reietti, gli esclusi, gli ultimi, i tanti personaggi border line le cui vite sono state urlate e cantate da Vasco ad inizio carriera, e che negli anni in cui il...
  • Premio Tenco: miglior disco l’ultimo di Claudio Lolli

    Claudio Lolli, Brunori Sas, Lastanzadigreta, Ginevra Di Marco e Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro sono i vincitori delle Targhe Tenco 2017, il riconoscimento assegnato dal 1984 ai migliori dischi italiani di canzone d’autore usciti nel corso dell’anno trascorso. Gli artisti e i progetti discografici sono stati votati dalla più...
  • Luigi Tenco, 50 anni fa

    Cinquant’anni fa se ne andava Luigi Tenco. Una fine tragica, avvolta da un mistero mai veramente risolo. E’ stato un ribelle e non ha mai piegato il capo a chi diceva che si potevano scrivere canzoni esclusivamente con la rima cuore/amore. Noi lo ricordiamo con il testo di una...
  • Claudio Lolli: «Non sentite che grande freddo c’è la fuori?»

    “La vita ha una guida sportiva pochissimo freno soprattutto in discesa non suona mai in curva e non sai dove arriva ti vuole far sempre una bella sorpresa…” Questa è la prima strofa di “La fotografia sportiva”, uno dei brani del nuovo disco di Claudio Lolli che arriverà tra...
  • Seriamente pop, senza pregiudizi

    La pettinatura esageratamente cotonata, le mèche bionde, abiti sgargianti e l’abbronzatura (da lampada) perenne tipica dei rutilanti eighties. Un look sostituito nei più morigerati novanta da un taglio a spazzola, occhiali a specchio e completi rigorosamente coordinati in nero. Ce lo ricorderemo per sempre così George Michael, «creamy voice»...
  • Che vita sarà senza Leonard Cohen

    «A nessuno è concesso di padroneggiare i movimenti del cuore. Ci è dato solo di soffrirli. Qualcuno ogni tanto prova a trasformarli in qualcosa che altri chiamano arte». Così aveva detto ventitre anni fa e poche ore fa Leonard Cohen è morto. Aveva 82 anni, nell’annuncio non viene rivelata...
  • I comunisti “puri” che non guardano Sanremo

    Sanremo divide l’Italia tra ammiratori e detrattori. Una via di mezzo, come in molte vicende che riguardano il Bel Paese, non si riesce mai ad individuare. Per cui, o si sta dalla parte della saggezza popolare che fa del Festival un concentrato di banalità e di riti che sono...