Ante litteram

“Vade retro” lo si dice a Satana, solitamente. Un buon rigurgito di protocristianesimo fa fare copertine ribelli, almeno indignate davanti a tanta veemenza nel trattare casi umani (e umanitari)...

“Vade retro” lo si dice a Satana, solitamente. Un buon rigurgito di protocristianesimo fa fare copertine ribelli, almeno indignate davanti a tanta veemenza nel trattare casi umani (e umanitari) di ampia portata o anche singole vicende.
“Famiglia cristiana” vede bene. Ed è bene che anche da parte cattolica si alzi qualche voce per dire che il limite è già stato ampiamente superato e che l’umanità è ben altra cosa. “E’ il Vangelo”, sostiene il settimanale. Come messaggio di liberazione umana dalla crudeltà umana di tutti i tempi, lo accetto, lo condivido e penso sia un primo esempio di un comunismo ante litteram.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto
nessun commento

lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.









altri articoli

  • Caldo nuovo nazismo

    No, non è il caldo. E’ proprio un nuovo nazismo che brucia le teste svuotate da decenni di malapolitica che ha ben interpretato tutto il volere del mercato. Il...
  • Trasecolandia

    Dunque, avete capito: l’allarme razzismo è colpa della sinistra. Siamo noi che urliamo contro gli sbarchi, che pretendiamo che, vi sia necessità o meno, tutto vada prima agli italiani....
  • Non l’avete mica capito

    Gente che spara dai terrazzi, ma non a caso. Non siamo a Capodanno quando una cattiva usanza, in alcune parti d’Italia, fa usare i fucili e le pistole al...
  • Tra farsa e tragedia

    Aprirlo come una scatoletta di tonno… Superarlo. Tutto, nemmeno una camera come con abile maldestria aveva tentato di fare il PD. Tragedia e farsa, farsa e tragedia. Scegliete voi...