Tempi non diversi

150 migranti dispersi, probabilmente tutti morti nelle acque del Mediterraneo. Italiani scrivono sui social: “Potevano stare a casa loro. Buon appetito ai pesci“. Un po’ come scrivere “Il lavoro...

150 migranti dispersi, probabilmente tutti morti nelle acque del Mediterraneo.

Italiani scrivono sui social: “Potevano stare a casa loro. Buon appetito ai pesci“.

Un po’ come scrivere “Il lavoro rende liberi“.

Che differenza c’è tra quanto scritto su Facebook tra gli altri insulti intrisi solo di odio e di cattiveria gratuita e la scritta che Himmler fece apporre all’ingresso di ogni campo di concentramento e di sterminio nel Terzo Reich?

Nessuna. Cambiano solo i tempi. O forse no…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Virus

    Tanti sono i virus che si trasformano in pandemie, in veri e propri stermini di massa della popolazione mondiale. Sono virus che mutano, che si trasmettono da animali a...
  • Se mi citofona Salvini…

    Quando ci saranno le elezioni in Liguria, se Salvini verrà a citofonare a casa mia per chiedermi se “spaccio”, gli dirò di sì. Spaccio solidarietà al posto di crudeltà...
  • Non potrete farne a meno

    21 gennaio 1921, a Livorno nasce il Partito Comunista d’Italia – Sezione della Terza Internazionale comunista. Ha quasi un secolo il comunismo italiano o, per meglio dire, quel che...
  • Ceti scolastici

    Sbalorditiva la notizia di una scuola pubblica romana dove, nella presentazione della medesima, si dividono per “classi sociali” gli alunni nei due plessi che la compongono. Da una parte...