sovranismo

  • Con le sardine, ma…

    “Scusa Marco, ma nessun cappello e nessuna bandiera deve essere posta su questo movimento spontaneo…“, mi scrive un amico su Facebook. Mi permetto una risposta un poco lunga ma (s)ragionata: “Proprio questo è il pregiudizio che si mantiene verso i partiti: che abbiano sempre un secondo fine piuttosto che...
  • Ilaria Cucchi querela Salvini. Lui molla i carabinieri e si butta sulla «droga»

    «Il signor Matteo Salvini non può giocare sul corpo di Stefano Cucchi. Non posso consentirglielo». Ilaria Cucchi e la sua famiglia hanno subito di tutto, in questi anni trascorsi a lottare per ottenere giustizia: minacce, offese, fake news. La sorella del giovane geometra romano arrestato il 15 ottobre 2009...
  • Primo match pre-elettorale. A Bologna vincono le sardine

    Alle 20 e 30 in punto Piazza Maggiore si illumina quasi a giorno e due enormi striscioni vengono alzati al cielo. «L’Emilia-Romagna non si lega», dicono. Mentre succede diecimila persone urlano di gioia e sventolano le loro sardine di cartone. Ma davvero la Lega si batte con l’ironia? «Perché...
  • Cucchi, la sentenza dello Stato e quella dei sovranisti

    La droga fa male. Dipende dai tipi di droga. Perché droghe sono anche gli psicofarmaci, ed allora potrei considerarmi un drogato anche io che assumo quotidianamente uno 0,5 di sostanze legalmente prodotte e diffuse in forma di pasticchette di cui, credo, faccia uso – dai dati che ho potuto...
  • Regionali 2020. Costruire liste della sinistra anticapitalista e antiliberista

    E’ sempre più evidente che le politiche del governo non rappresentano la svolta di cui ha bisogno il paese per affrontare le emergenze sociali e tanto meno sono in grado di contrastare la crescita della destra. Il rinnovamento si misura sui fatti e gli indirizzi concreti. Prevale la continuità...
  • Stiamo sopravvalutando il sovranismo?

    L’ascesa al potere del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori (NSDAP) avvenne gradualmente e non comportò immediatamente una completa assunzione di responsabilità da parte dei vertici per quanto avveniva nelle regioni della Germania erede del federalismo imperfetto di Weimar. Così, se Hitler e la sua cerchia dettavano ideologia, cultura e...
  • Un “sinodo” per i comunisti: cultura e lotta possono convivere

    Vista la situazione politica in cui ci troviamo (parlo dal punto di vista di noi comunisti, tutti gli altri se ne sentano pure, tranquillamente esentati ed esclusi), mi sono posto davanti tutte le possibilità e le conseguenti problematiche che avremmo provando ad ipotizzare nuove forme tattiche in un più...
  • Liliana Segre, la scorta contro la macchina dell’odio

    La decisione della prefettura di Milano sulla scorta alla senatrice a vita Liliana Segre ha sollevato un’ondata di solidarietà e indignazione. «È una vergogna per l’Italia che una sopravvissuta alla Shoah di 89 anni sia attaccata su internet sostiene Efraim Zuroff, direttore del Centro Wiesenthal di Gerusalemme – È...
  • Tutte le nuove disonorevoli forze dell’Asse moderno

    Il mix esplosivo è pronto ad esplodere o, quanto meno, è in fervente preparazione: tutte le contingenze del caso si uniscono a loro modo, si intersecano, si rendono forti tenendosi in equilibrio su un “asse” simile a quello che Mussolini citò per la prima volta nel 1936/1937 quando i...