sinistra di alternativa

  • Fare presto, fare fronte e unità popolare

    Alcuni compagni consigliano a Rifondazione Comunista di aprire un dialogo con Zingaretti. Se vogliamo suicidarci e abbandonare qualunque speranza di ricostruzione di una sinistra di alternativa, antiliberista, allora facciamolo pure. Portiamo un secchio d’acqua con le orecchie a chi ha firmato il manifesto liberista di Calenda ed è pronto...
  • De Magistris, un passo indietro: «Difficile una lista alle europee»

    «Allo stato credo che sia molto difficile che ci possa essere una lista con noi alle europee»: il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ieri ha ufficializzato le perplessità sulla partecipazione del suo movimento alle elezioni di maggio. «Ho detto che se si fossero sciolti tutta una serie di...
  • La Coalizione inesistente della sinistra di alternativa

    Abbiamo superato la metà di febbraio, i fascisti raccolgono le firme per presentarsi alle elezioni europee in tutti i collegi della penisola; il PD fa le primarie e sceglie un segretario a ridosso del voto; chi più chi meno, insomma, dall’estremissima destra agli estremissimi del liberismo di vario colore,...
  • Acerbo: «Basta rifugiarsi nel Pd, ora SI stia con noi»

    Dico a Sinistra italiana: valeva la pena rinunciare a una lista con noi per imboscarsi nella lista di Legnini e fare eleggere un renziano doc? Nella campagna abruzzese la sinistra è stata invisibile. Ha solo detto che Legnini è abruzzese e invece Marsilio vive a Roma». Perché non avete...
  • L’incomprensibile scelta del “nuovo” PCI

    Per descrivere la situazione geopolitica e politico-sociologica della sinistra e dei comunisti in Italia servirebbe una analisi approfondita di una fase di sperimentazione del processo della “rifondazione comunista”, nato con la fine del PCI e proseguito per ventotto anni (includendo già il presente 2019), intendendolo come fenomeno non meramente...
  • Ancora alcune domande per la sinistra comunista

    Si tratta sempre di “ripartire” ormai quando si parla di una prova di unità a sinistra e quando, soprattutto, si fa cenno alla possibilità di un ritorno al dialogo tra forze che sono paradossalmente lontane nell’essere così vicine sul terreno del bieco ma necessario riformismo quotidiano. Badate, non si...
  • La “Coalizione popolare” verso le europee

    Care compagne, cari compagni vi scrivo per fornire aggiornamenti rispetto al lavoro che ci vede impegnati come partito nella costruzione della coalizione in vista delle elezioni europee. Stiamo lavorando per concretizzare la proposta politica – uno schieramento di sinistra e popolare alternativo a tutti i poli esistenti – e gli obiettivi...
  • Rifondazione Comunista e la futura “coalizione popolare”

    Pubblichiamo il documento approvato dalla Direzione nazionale di Rifondazione Comunista il 16 dicembre 2018 Il movimento in Francia dei Gilet gialli contro Macron come le proteste in Ungheria contro la “legge sulla schiavitù” di Orban evidenziano che una medesima propensione neoliberista accomuna governi “europeisti” e “sovranisti”. L’atteggiamento dei governi...
  • La sinistra di D’Alema e Zingaretti è una perdita di tempo (ed energie)

    “Una riunificazione possibile” potrebbe essere un titolo consono. Un altro potrebbe essere di tono shakespeariano… “Molto rumore per nulla”. Un altro ancora, per rimanere a teatro, potrebbe parafrasare Pirandello: “Alcuni personaggi in cerca di…” non si sa bene cosa, ma in realtà si sa. Si tratta, per farla breve, delle...