lavoratori

  • Un sussidio moralistico e poliziesco

    È bene che disoccupati, sottoccupati, precari, giovani impegnati nelle più diverse attività non contemplate dal mercato del lavoro, poveri assoluti e relativi di ogni provenienza se ne rendano fin da subito conto. In Italia non sarà introdotto alcun reddito di cittadinanza, ma un sussidio temporaneo, da spartire con le...
  • Reddito e quota 100, la coperta è corta

    Sulla carta dovrebbe essere il giorno della fumata bianca e forse lo sarà davvero. Il giorno in cui prendono corpo le misure delle quali il governo parla da quattro mesi e che hanno portato a un passo dalla guerra con l’Europa: quota 100 e reddito di cittadinanza. Non è...
  • «Reddito», se otto ore di lavoro gratis a settimana vi sembrano poche

    Sono almeno due gli strumenti di sfruttamento del lavoro dei poveri con un reddito Isee inferiore a 9.360 annui contenuti nel decreto sul sussidio detto “di cittadinanza” che il governo Lega-Cinque Stelle si appresta ad approvare domani. Il lavoro gratuito per otto ore a settimana e la trasformazione del...
  • Pensioni, decreto-beffa per esodati e disoccupati

    Si limano i testi, ma la platea degli esclusi si allarga così come la rabbia e le proteste. Il decreto unico per Reddito di cittadinanza e Quota 100 dovrebbe arrivare in consiglio dei ministri tra giovedì e lunedì prossimo. Il capitolo pensioni è relegato nella ultima parte, al Titolo...
  • Populisti e sovranisti nella ridefinizione della rappresentanza borghese

    La sconfitta eclatante dei socialisti francesi alle ultime elezioni presidenziali ha marcato un altro punto a favore della tesi secondo cui in tutta Europa (e non solo nel Vecchio Continente) non siano solo le forze che rappresentavano gli sfruttati, il cosiddetto “proletariato”, ad essere sulla scia di una rimodulazione...
  • Il reddito di cittadinanza diventa «sgravio alle imprese». E il Sole plaude

    Colpo di scena. Il reddito di cittadinanza inizia a piacere a Confindustria. Il cavallo di battaglia del M5s sempre dipinto come «un sussidio per chi non vuole lavorare, specie al Sud» si sta trasformando. E sotto la spinta delle picconate leghiste che lo volevano trasformare nell’ennesimo sgravio fiscale per...
  • Anpal, i «navigator» di Di Maio restano ancora precari

    Continua la mobilitazione dei lavoratori di Anpal (Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro), gli operatori per le politiche attive che avranno un ruolo chiave nella gestione del reddito di cittadinanza, secondo quanto recentemente confermato anche dal Ministro Fraccaro in un question time alla Camera. Con un flashmob...
  • Camusso rilancia la «candidatura unitaria» di Landini

    Sullo stesso palco del congresso Fiom dove nel 2010 e nel 2014 era stata fischiata, Susanna Camusso rivendica l’aver «ricucito le ferite» di quel tempo e aver lanciato «un processo di riunificazione unitaria» che ha portato alla proposta che sia proprio Maurizio Landini, lo stesso che la contestò quattro...
  • Di lavoro si muore di più a trent’anni, come a sessanta

    Di lavoro in Italia si muore. Sempre di più. Solo nei primi 10 mesi del 2018 le denunce presentate per infortuni sul lavoro sono state 534mila; stando ai dati pubblicati oggi dall’Inail (Istituto nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro). Rispetto al 2017 si registra quindi un aumento dello 0,2 %...