destra

  • Il PD e la perdente vocazione all’alternanza

    Il PD, con alcuni suo esponenti periferici protagonisti ancora una volta della “questione morale”, dimostra – nelle parole del suo segretario – di voler mantenere quella concezione sbagliata della politica che aveva attraversato le segreterie Veltroni e Renzi nell’idea meramente elettoralistica della “vocazione maggioritaria”. Se si vuol contrastare l’onda...
  • Tripoli, bel suo elettorale per i sovranisti

    Ciò che sta accadendo in Libia ha un riflesso obbligato non solo sulla politica internazionale più prossima, quella europea e, principalmente, quella italiana, ma si ripercuoterà sulla pelle di persone disperate che già seguivano tratte della vendita schiavistica, dell’orrore delle torture e di morte per annegamento nel Mediterraneo. La...
  • I grillini “di sinistra”

    Dice… “Voto i Cinquestelle da sinistra, perché così impedisco alla peggiore destra di allearsi con il resto della destra”. Quindi uno di sinistra (presuntuosamente, più che presuntamente, tale) vota per una destra che dovrebbe fermare un’altra destra nell’allearsi con le destre peggiori. Bisogna intendersi sui concetti: qual’è la destra...
  • Torre Maura salvata dai ragazzi (a scuola)

    Il buonsenso dimora nelle teste e cammina sulle gambe degli adolescenti. Giovani e giovanissimi nati e cresciuti in quelle borgate trasformate in periferie perché qualcuno, ieri come oggi, ha voluto e vuole così. Diventate prede e terre di conquista di una destra aggressiva, famelica e forte con i deboli,...
  • C’è sempre la “soluzione finale”…

    Sfruttati contro altri sfruttati. Poveri contro poveri. Con estrema crudeltà, invocando la morte per inedia dei rom e dei sinti. Fomentati dai neofascisti, calpestano il pane destinato agli “zingari”. “Devono morire di fame”, urlano gli italiani. Diventa una questione razziale mentre si tratta solo di umanità. Le periferie degradate...
  • La «difesa delle famiglie»? La scuola per tutti da 0 anni in su

    Per fortuna non succede spesso di incontrare un concentrato di oscurantismo, odio per le donne e omofobia simile a quello che va in scena in questi giorni a Verona. La buona notizia è che non ci mancano gli anticorpi: molte voci si sono levate e la città è stata...
  • Padre Brown

    Va bene, la cultura ora è anche di destra. Estrema destra. Così il ministro dell’Interno dal palco del “Congresso mondiale delle famiglie” erudisce tutti, cita George Orwell (“1984” e “La fattoria degli animali”, due libri che andrebbero resi obbligatori nelle scuole”, mena vanto) e poi sceglie un vecchio autore...
  • L’egemonia sull’agenda politica

    Una rapida riflessione sui temi di maggiore attualità che l’informazione più seguita dal grande pubblico sta mettendo in evidenza ci indica come la destra più estrema abbia ormai imposto i propri temi sull’agenda politica e del dibattito pubblico presentando i termini di una vera e propria egemonia. La più...
  • Verona, lo spazio ideale per l’estrema destra

    Il World Congress of Families (Wcf), che si terrà in questi giorni a Verona, sbarca in Italia. Alla sua tredicesima edizione, dopo aver toccato nelle ultime edizioni Georgia, Ungheria e Moldavia, giunge per la prima volta nel nostro Paese. E la scelta di Verona, come sede, non è per...