credito

  • Sulle banche, i paracarri di Mattarella

    Una lettera che arriva dopo averli personalmente incontrati il giorno prima in una convocazione al Colle, inizialmente prevista per discutere del bollente tema delle autonomie regionali poi invece concentrata sulla questione bancaria. Certamente i corposi paletti del Colle possono risultare indigesti per gli appetiti delle due forze di governo,...
  • La crisi delle banche e la politica del servilismo governativo

    Ancora una volta il sistema dei fatti o i fatti del sistema, a seconda dei punti di vista, ha creato le condizioni di una arrendevolezza del “governo del cambiamento” davanti alla matematica del fallimento possibile di una banca italiana, commissariata dalla BCE, e che – dicono tutti i più...
  • Dalle banche alla rabbia singola di un popolo da costruire

    Ci sono due modi per parlare oggi delle banche: uno è denunciarne l’influenza che esercitano sull’impossibilità a determinare una quota di risparmio nel bilancio delle famiglie italiane; l’altro è discutere del lavoro della Commissione parlamentare che si occupa delle interferenze tra politica e sistema del credito. I sondaggisti fanno...
  • Banche verso l’intervento pubblico

    Tutti aspettano la “soluzione di sistema”: il piano di intervento pubblico da 15 miliardi per mettere, momentaneamente, in sicurezza il comparto bancario. Lo si nota dall’andamento della borsa, che affossa Mps (-11%) nel primo dei quattro decisivi giorni per la ricapitalizzazione da 5 miliardi, di cui uno già entrato...