Qualcosa “di grande”

“…eh ma voi il 4% non lo raggiungerete mai”. “Certo, se tutti ragionassero come lei.”. “No, è che dobbiamo battere Salvini e serve una forza grande.”. “Sarebbe il PD?...

“…eh ma voi il 4% non lo raggiungerete mai”.

“Certo, se tutti ragionassero come lei.”.

“No, è che dobbiamo battere Salvini e serve una forza grande.”.

“Sarebbe il PD? I Cinquestelle? Questi ultimi sono legati alla Lega da un contratto di governo. Se è poca cosa… Chiamarli avversari di Salvini è più che un eufemismo.
E’ quasi una imprecazione. Il primo, invece, s’è passato una pennellata di rosa addosso e fa finta di essere di sinistra, anzi… di centrosinistra.
Ma sotto c’è sempre liberismo, nessun timore per le destre, solo la certezza di togliere voti a quelle sinistre che avrebbero da tempo potuto fare paura a lor signori, ricchi, potenti, spregiudicati nel parlare, sprezzanti e disumani.
Ma gente come lei ha sempre preferito il ‘voto utile’, ossia il vero voto inutile e dannoso.”.

“Arrivederci.”.

“Arrivederci.”.

(m.s.)

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • A chi date la stecca?

    Effetto palle da biliardo. Questo sembra accadere in questi giorni: leghisti contro grillini e viceversa. Il governo sembra schiantarsi sulle elezioni europee come un asteroide sulla terra o… piuttosto...
  • Care Anna e Kitty…

    Anna, ti vorrei dire che il tuo diario lo leggono presidi, genitori, docenti e studenti. Molti lo leggono. Alcuni lo rileggono. Come tutti i grandi libri pochi li capiscono,...
  • La bella e buona sinistra

    Se per ricostruire la sinistra si deve sacrificare la propria cultura e la propria identità, quella ricostruente non sarà una buona sinistra. Se invece per ricostruire la sinistra, si...
  • Sospensione storica

    Finalmente un gruppo di studenti comprende appieno i fatti storici del 1938 e fa un accostamento niente affatto fuori luogo, con tutte le differenze del caso, e cosa accade?...