Pietà per il PD…

Nelle consultazioni al Quirinale i punti erano 10. Nelle consultazioni a Palazzo Chigi sono diventati 20. Ma con una aggiunta ulteriore: la perentorietà totale, assolutista. Io sono criticissimo, come...

Nelle consultazioni al Quirinale i punti erano 10. Nelle consultazioni a Palazzo Chigi sono diventati 20. Ma con una aggiunta ulteriore: la perentorietà totale, assolutista.

Io sono criticissimo, come è noto, verso il PD, verso l’ipotesi di nascita di questo governo e, ancora di più, verso la sinistra di alternativa che lo appoggi.

Ma mi sembra che i Cinquestelle stiano davvero tentando di rovesciare il tavolo e di uscire da una contraddizione rappresentata dalla dicotomia tra ciò che vuole la dirigenza del M5S e la “base” che si esprimerà su Rousseau.

Dire NO alla patrimoniale ed escludere qualunque rimessa in discussione dei decreti sicurezza è veramente chiedere l’impossibile al PD, soprattutto nel secondo caso (non mi illudo che il PD desideri patrimonializzare la fiscalità italiana).

Di Maio propone al PD il vecchio programma del governo Conte con la Lega e ne chiede l’accettazione in toto, senza se e senza ma. Il pressapochismo dei Cinquestelle è disarmante nel loro calcolo politico e strategico.

Nemmeno il liberista PD si merita di finire sotto il gioco di questi dopo essersi piegato da tempo (ed essere nato per quello) ai mercati…

(m.s.)

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Per il PD siamo come i nazisti

    Nessuno più di me è diventato comunista anche mediante una feroce critica verso i regimi dell’Est che hanno deformato il comunismo e lo stesso marxismo. Ma, come non si...
  • Buon peso

    Sai quando vai al mercato, ti avvicini al banco, guardi e scegli? Poi ti rivolgi al commerciante e dici: “Ma sono buone?“. Il commerciante non ti dirà mai: “No,...
  • Si diceva

    Il PD e la scissione renziana. Un tempo si diceva: “Epurandosi il Partito si rafforza.”. Occhio… Lenin parlava di noi comunisti mica del PD… (m.s.) Stampa in PDF questo...
  • Minore e maggiore

    Permettete che oggi lo Stiletto sia dato in mano a Nino, al nostro caro Antonio Gramsci. Come tanti suoi testi, questo che segue sembra proprio scritto per una stretta,...