Palle

Uno dei capi ultras del Verona afferma che Balotelli, visto che è nero, “non potrà mai essere del tutto italiano“. Peccato non possa esserlo anche io, nero e del...
Mario Balotelli indirizza al pallone contro i tifosi della curva del Verona

Uno dei capi ultras del Verona afferma che Balotelli, visto che è nero, “non potrà mai essere del tutto italiano“.

Peccato non possa esserlo anche io, nero e del tutto italiano, perché appartenere alla stessa italianità di costui è una ignominia.

Il razzismo non è solo cattiveria e crudeltà, è purtroppo anche una forma di vasta stupidità che origina da una ignoranza conclamata che si nega e si continua a negare: dal caso Segre fino ai campi di calcio, dai “taxi del mare” per i migranti fino al “prima gli italiani“.

Siamo già immersi fino al collo in questa Italia escrementizia. Lottiamo senza sosta per tenere fuori almeno ancora la testa, per poter parlare, per poter continuare a contrastare questa folle, crudele e triste idiozia dal sapore delle carni bruciate dei tanti milioni di persone finite a Sobibor, Treblinka, Auschwitz e Chelmno…

(m.s.)

foto: screenshot

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Nothing else

    La “rifondazione” della sinistra secondo Roberto Speranza va nel solco della linea zingarettiana del PD, per un nuovo partito “di sinistra” in un nuovo centrosinistra. C’è ancora un’altra “rifondazione“:...
  • Cittadina

    Tutto il Paese dovrebbe esprimere solidarietà alla senatrice Segre. Ma può essere la senatrice Segre “cittadina onoraria” di oltre 8.000 comuni della Repubblica? Non sarebbe più giusto che ogni...
  • 30 anni dopo: al di qua e al di là del “muro”

    Quando un muro cade è per due motivi: l’usura del tempo lo ha fatto rovinare fino a terra, ne ha distrutto la solidità e lo ha corroso fino a...
  • La recidiva nera

    Magari non c’era Goebbels presente, visto che si è dovuto suicidare, dopo aver ucciso moglie e figli, mentre i russi entravano nel quartiere governativo di Berlino. Magari non c’erano...