Non ci sono più le scissioni di una volta…

Una scissione deve avere una dignità. Se ci si scinde e poi si votano i provvedimenti più importanti insieme a colui con cui ci si è scissi, allora tanto...

Una scissione deve avere una dignità. Se ci si scinde e poi si votano i provvedimenti più importanti insieme a colui con cui ci si è scissi, allora tanto valeva scindersi un pochino… ma non troppo. Giusto per far vedere che si vuol provare ad essere alternativi ma non ci si decide ad esserlo veramente.
Forse perché non si può. Non è colpa loro.
Si è alternativi se davvero si ha una idea opposta a quella di chi prima stava con te. Anche su piccole cose. Magari pure sulle grandi e importanti decisioni per un Paese.
Non è colpa loro. Stare “insieme” è difficile e scindersi per stare “insieme” senza stare proprio “insieme” con chi ci si è scissi è roba da seduta psicoanalitica, non parlamentare…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Per il PD siamo come i nazisti

    Nessuno più di me è diventato comunista anche mediante una feroce critica verso i regimi dell’Est che hanno deformato il comunismo e lo stesso marxismo. Ma, come non si...
  • Buon peso

    Sai quando vai al mercato, ti avvicini al banco, guardi e scegli? Poi ti rivolgi al commerciante e dici: “Ma sono buone?“. Il commerciante non ti dirà mai: “No,...
  • Si diceva

    Il PD e la scissione renziana. Un tempo si diceva: “Epurandosi il Partito si rafforza.”. Occhio… Lenin parlava di noi comunisti mica del PD… (m.s.) Stampa in PDF questo...
  • Minore e maggiore

    Permettete che oggi lo Stiletto sia dato in mano a Nino, al nostro caro Antonio Gramsci. Come tanti suoi testi, questo che segue sembra proprio scritto per una stretta,...