La viral moda della sciocchezza

C’è un video che gira su Facebook e ha ottenuto, ad oggi, più di 330 milioni di “click”, quindi di visite. Sembra sia quello più visto nella storia della...

C’è un video che gira su Facebook e ha ottenuto, ad oggi, più di 330 milioni di “click”, quindi di visite. Sembra sia quello più visto nella storia della rete sociale fondata da Mark Zuckerberg.
Sono stato tentato di andarlo a vedere anche io.
Ma poi mi sono detto: sarò sciocco io che mi faccio trascinare dall’enorme grandezza del numero di visitatori, senza che questo video mi sia capitato sotto il naso, senza che null’altro se non un articolo di un quotidiano me l’abbia segnalato esclusivamente per questo e non per il suo contenuto, oppure sono sciocchi i milioni di cliccatori che l’hanno visto?
Probabilmente nessuno è sciocco, ma io vorrei evitare la complicità della sciocchezza in comune. Quindi lo guarderò soltanto se dovesse attrarre la mia attenzione per il contenuto. E non, semplicemente, perché è di moda assistere a ciò che tutti considerano “di moda”, “virale… mi pare si dica così in questa meravigliosa modernità.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Resistere ancora

    “Resistere, resistere, resistere“, aveva detto Francesco Saverio Borrelli in tempi in cui attorno alla magistratura la politica faceva il deserto e il cosiddetto “popolo” provava invece a trovare una...
  • C’è popolo e popolo

    “L’hai ucciso tu, col tuo sasso!“, mi riecheggia ancora nelle orecchie. Da diciotto anni a questa parte… Rivedo il corteo dei migranti del giorno prima: risento le voci dei...
  • Oscurante

    L’ultima azione rivoluzionaria di Camilleri sarà oscurare Salvini per un giorno, forse più, nei tg e sui giornali. Grazie anche di questo, maestro. (m.s.) foto tratta da Flickr su...
  • Legittimazioni

    Va bene, caro sindacato. Tu quando il governo ti convoca vai a Palazzo Chigi. Ma se ti convoca il Presidente del Consiglio o il Ministro del Lavoro.Che diavolo mai...