Infanti e infantili

1 bambino su 10 in Italia è povero. Un terzo dei bambini italiani non ha accesso ad Internet (e questo potrebbe, da un certo punto di vista, essere pure...

1 bambino su 10 in Italia è povero.
Un terzo dei bambini italiani non ha accesso ad Internet (e questo potrebbe, da un certo punto di vista, essere pure un bene).
Il 40% non fa sport.
Il 50% non legge nemmeno un libro.
Ecco, non servono molte analisi sociologiche per capire come mai, di generazione in generazione, stiamo perdendo la capacità di capire, leggere e scrivere la nostra lingua, di avere dei diritti sociali e civili, di avere coscienza dello stato di miseria che si allarga, dello sfruttamento che dilaga.
Non servono molte parole. Bastano poche, terribili cifre che “Save the children” ha sciorinato nel suo annuale rapporto sull’infanzia in Italia.
I dati sull’infantilismo, in tutti i settori che vogliate, sono invece molto più alti…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • I fuorilegge

    Un deputato del partito che ha la fiamma tricolore nel simbolo, diretta erede del neofascista MSI (se ne facciano pure vanto), a sua volta diretto erede (o quasi…) del...
  • L’unica svastica bella…

    Le scritte antisemite, neonaziste, vergate con croci celtiche e insulti alle vittime dell’Olocausto, si moltiplicano nel Paese. Dalle porte delle case dei deportati fino alle mura delle scuole: accanto...
  • Per ora, forza Bernie!

    Non ho simpatie per il Partito democratico italiano. Figuriamoci se ne ho per quello americano che è un rassemblemant di posizioni e interessi che vanno da pallidi intenti socialdemocratici...
  • Foibe. L’antidoto al revisionismo

    Foibe. Meglio studiare a fondo. Il metodo storico sconfiggerà qualunque sovranismo, nazionalismo, qualunque tentativo di strumentalizzate le coscienze. Claudia Cernigoi ha scritto numerosi libri sul tema, smontando cifre, detto...