Il Principe e la pasta

Il Principe di Venezia, Emanuele Filiberto di Savoia, si è trasferito in California. Gira con un bel furgone azzurro e i colori dell’italica bandiera nazionale. Ma non vende bandierine....

Il Principe di Venezia, Emanuele Filiberto di Savoia, si è trasferito in California. Gira con un bel furgone azzurro e i colori dell’italica bandiera nazionale. Ma non vende bandierine. Vende pasta fresca.
Una bella iniziativa, un modo di “fare impresa” insolito per un ex pretendente al trono italiano.
Dagli spettacoli reali (“reality show” per chi ama gli inglesismi), qui in tutti i sensi, alla preparazione di piatti italiani per gli americani.
Una volta tanto i Savoia qualcosa di buono riescono a farlo: evitare che qualche statunitense mangi hamburger e salse indigeste e arrotoli invece nella forchetta un po’ di sana pasta italiana.
Bravo principe! E detto da un antimonarchico come me, beh, assume un valore speciale!

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Resistere ancora

    “Resistere, resistere, resistere“, aveva detto Francesco Saverio Borrelli in tempi in cui attorno alla magistratura la politica faceva il deserto e il cosiddetto “popolo” provava invece a trovare una...
  • C’è popolo e popolo

    “L’hai ucciso tu, col tuo sasso!“, mi riecheggia ancora nelle orecchie. Da diciotto anni a questa parte… Rivedo il corteo dei migranti del giorno prima: risento le voci dei...
  • Oscurante

    L’ultima azione rivoluzionaria di Camilleri sarà oscurare Salvini per un giorno, forse più, nei tg e sui giornali. Grazie anche di questo, maestro. (m.s.) foto tratta da Flickr su...
  • Legittimazioni

    Va bene, caro sindacato. Tu quando il governo ti convoca vai a Palazzo Chigi. Ma se ti convoca il Presidente del Consiglio o il Ministro del Lavoro.Che diavolo mai...