Il Principe e la pasta

Il Principe di Venezia, Emanuele Filiberto di Savoia, si è trasferito in California. Gira con un bel furgone azzurro e i colori dell’italica bandiera nazionale. Ma non vende bandierine....

Il Principe di Venezia, Emanuele Filiberto di Savoia, si è trasferito in California. Gira con un bel furgone azzurro e i colori dell’italica bandiera nazionale. Ma non vende bandierine. Vende pasta fresca.
Una bella iniziativa, un modo di “fare impresa” insolito per un ex pretendente al trono italiano.
Dagli spettacoli reali (“reality show” per chi ama gli inglesismi), qui in tutti i sensi, alla preparazione di piatti italiani per gli americani.
Una volta tanto i Savoia qualcosa di buono riescono a farlo: evitare che qualche statunitense mangi hamburger e salse indigeste e arrotoli invece nella forchetta un po’ di sana pasta italiana.
Bravo principe! E detto da un antimonarchico come me, beh, assume un valore speciale!

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Care Anna e Kitty…

    Anna, ti vorrei dire che il tuo diario lo leggono presidi, genitori, docenti e studenti. Molti lo leggono. Alcuni lo rileggono. Come tutti i grandi libri pochi li capiscono,...
  • La bella e buona sinistra

    Se per ricostruire la sinistra si deve sacrificare la propria cultura e la propria identità, quella ricostruente non sarà una buona sinistra. Se invece per ricostruire la sinistra, si...
  • Sospensione storica

    Finalmente un gruppo di studenti comprende appieno i fatti storici del 1938 e fa un accostamento niente affatto fuori luogo, con tutte le differenze del caso, e cosa accade?...
  • Qualcosa “di grande”

    “…eh ma voi il 4% non lo raggiungerete mai”. “Certo, se tutti ragionassero come lei.”. “No, è che dobbiamo battere Salvini e serve una forza grande.”. “Sarebbe il PD?...