Han Solo combatte ancora

Han Solo resiste. Il nemico è sempre il “lato oscuro”, ma qui si tratta del presidente della sua nazione e dei cambiamenti climatici. Sostiene Harrison Ford che non si...

Han Solo resiste. Il nemico è sempre il “lato oscuro”, ma qui si tratta del presidente della sua nazione e dei cambiamenti climatici.

Sostiene Harrison Ford che non si possono snobbare gli avvertimenti degli scienziati sulle mutazioni che avvengono sul nostro pianeta e che certe cricche di potere, per conservarsi tali e per conservare determinati privilegi, invece si scagliano contro gli interessi comuni, contro il bene comune primario: la nostra casa nell’universo.

E’ l’eterna lotta tra la voce importante, singola ma simbolica e un grande insieme di interessi economici che necessariamente guardano a sé stessi perché questo è il loro ruolo nel capitalismo.

Han Solo però resiste. E la resistenza, si sa, parte sempre da un angolo di disperazione, da una debolezza iniziale. Per poi crescere ed attaccare.

Coraggio, chi si unisce alla resistenza?

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Sovraidioti

    Gli italiani sovranisti plaudono al fuoco che arde e distrugge le secolari mura di un capolavoro artistico, di un luogo di culto per chi è credente, di un simbolo...
  • Assalto ad Assange

    La libertà di informazione ormai sopravvive solo dentro un’ambasciata, protetta dal diritto diplomatico e consolare. Almeno fino a ieri. Assange nelle mani degli USA è una notizia. Una libera...
  • Arminio Hitler

    Chissà che effetto farebbe in Germania un grande cartellone con scritto “Arminio Hitler” nella campagna elettorale per le prossime europee…? Un bruttissimo effetto, anche se l’aspetto del candidato Arminio...
  • I grillini “di sinistra”

    Dice… “Voto i Cinquestelle da sinistra, perché così impedisco alla peggiore destra di allearsi con il resto della destra”. Quindi uno di sinistra (presuntuosamente, più che presuntamente, tale) vota...