Decantazione

Devo dire che non mi sorprende molto la posizione de “il manifesto” sulla crisi di governo. Ma davvero però ritenete che un governo PD-M5S allontani il pericolo del “pieno...

Devo dire che non mi sorprende molto la posizione de “il manifesto” sulla crisi di governo.

Ma davvero però ritenete che un governo PD-M5S allontani il pericolo del “pieno di consensi” e di voti per le destre, segnatamente per la Lega di Salvini e Fratelli d’Italia della Meloni?

Io penso il contrario: penso che un governo del genere, “politico” e non “tecnico” avvicinerà ancora di più larghe fasce popolari, sfruttate alla facile demagogia populista e iper-nazionalitaria del ministro dell’Interno e che avrà buon gioco nel definire sé stesso e la Lega come gli unici che sono riusciti a preservarsi dal politicismo dei “giochi di palazzo” per una permanenza al potere, per evitare il “giudizio popolare”.

L’invocazione al popolo ci sarà, sarà costante e non potrà nemmeno essere smentita da ciò che farà un governo a guida PD-M5S, perché le misure che adotterà saranno di “assoluta fedeltà all’Europa”, dunque siamo nel campo del più pieno e rigoroso liberismo.

Un percorso di questo genere non allontana il pericolo sovranista. Lo lascia in decantazione e gli prepara un terreno per un nuovo successo: questa volta senza altri concorrenti fuori e dentro il Parlamento.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Per il PD siamo come i nazisti

    Nessuno più di me è diventato comunista anche mediante una feroce critica verso i regimi dell’Est che hanno deformato il comunismo e lo stesso marxismo. Ma, come non si...
  • Buon peso

    Sai quando vai al mercato, ti avvicini al banco, guardi e scegli? Poi ti rivolgi al commerciante e dici: “Ma sono buone?“. Il commerciante non ti dirà mai: “No,...
  • Si diceva

    Il PD e la scissione renziana. Un tempo si diceva: “Epurandosi il Partito si rafforza.”. Occhio… Lenin parlava di noi comunisti mica del PD… (m.s.) Stampa in PDF questo...
  • Minore e maggiore

    Permettete che oggi lo Stiletto sia dato in mano a Nino, al nostro caro Antonio Gramsci. Come tanti suoi testi, questo che segue sembra proprio scritto per una stretta,...