Canzoni sovraniste

Legittima difesa, decreto sicurezza, porti chiusi, magari un giorno altre leggi speciali contro qualche altra fobia sociale per mantenere il consenso elettorale… Poi però si finisce con l’esaurire tutte...

Legittima difesa, decreto sicurezza, porti chiusi, magari un giorno altre leggi speciali contro qualche altra fobia sociale per mantenere il consenso elettorale…

Poi però si finisce con l’esaurire tutte queste disponibilità offerte dalla crisi economica. Quando avverrà sapremo cosa accadrà, dicendola un po’ stirnerianamente…

Intanto però prende piede anche l’idea della “radio sovranista”: una canzone su tre deve essere italiana secondo un disegno di legge leghista.

E’ un già un passo avanti… pfiuuuu!

Pensavo di dover sentire le canzoni lombarde e venete una su tre tra quelle italiane…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Maria Antonietta

    Briciole, brioches, pane. C’è chi darebbe le briciole che cadono dal tavolo. C’è chi, più aristocraticamente, direbbe: “Chiedono pane? Dategli le brioches!“. Poi c’è chi direbbe: “Prima gli italiani!“....
  • Contro gli speculatori

    Una certa storiografia critica verso il “Maximum“, approvato nel settembre del 1793 dalla Convenzione nazionale francese, adesso dovrebbe comprendere la necessità di quella misura in tempi che, guerre che...
  • Fabbriche e nevrosi

    Signori, si chiude! Ed è pure troppo tardi. Ma ben venga la serrata di tutte le attività produttive non strettamente necessarie alle esigenze primarie: cibo, medicine, informazione. Pare anche...
  • Siate vegani, non teste di avocado

    Bisogna cercare di non cadere mai nella banalizzazione dei concetti. Per cui affermare (come ho potuto ascoltare in radio) che “in un mondo fatto solo di vegani il Coronavirus...