Barbari e naufraghi

Il punto è di principio: non accogliere più nessun migrante perché così si dimostrerebbe la coerenza, la forza, la decisione del governo italiano di una Italia sovrana. Fermare le...

Il punto è di principio: non accogliere più nessun migrante perché così si dimostrerebbe la coerenza, la forza, la decisione del governo italiano di una Italia sovrana.

Fermare le migrazioni è non solo impossibile sul piano storico. E’ qualcosa di più enorme come impresa: è voler fermare la storia.

Da sempre i popoli emigrano per trovare terre dove poter sopravvivere.

Il governo nostro, Trump e altri come Orban possono erigere tutti i muri che vogliono: si ricordino soltanto che i potenti “limes” romani non hanno fermato le popolazioni asiatiche che premevano ai confini del grande impero.

Alla fine, nemmeno quei soldati addestrati a stare ai bordi dell’apparato statale romano sono riusciti a bloccare le invasioni cosiddette “barbariche”.

Perché i barbari sono sempre gli altri, mai noi.

Guardiamoci oggi e forse scopriremo che gli umani stanno in mare ad aspettare che la nostra barbarie moderna finisca.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Al livello delle palle

    Crea molta tristezza vedere undici giocatori di calcio fare il saluto militare. Solidarietà ad Erdogan? Per cosa? Per una aggressione ad un popolo che ha tutto il diritto di...
  • Cari avversari vicini e lontani…

    Tutto il mondo della politica di palazzo si sta allontanando da noi comunisti. Lo reputo positivo perché tornano a rimarcarsi le necessarie e oggettive differenze tra chi esprime una...
  • Il Paese che non esiste

    Il paese che non esiste sta per essere invaso dalle truppe della Turchia. Non c’è pace per i curdi e per il Kurdistan. Le repressioni turche, iraniane, siriane e...
  • Serie “il governo sociale” / 3

    Prima scena Il governo che ci ha “salvato” da Salvini è pronto a mortificare il Parlamento con una riforma nuovamente eversiva che riduce anche la voce dei territori nelle...