Affittasi: solo a famiglie “stanziali”…

Non gli affittano la casa perché “non sono una famiglia con figli”, quindi potrebbero non essere, anzi non sono “stanziali”. Non darebbero garanzia di pagamento della pigione ogni mese,...

Non gli affittano la casa perché “non sono una famiglia con figli”, quindi potrebbero non essere, anzi non sono “stanziali”. Non darebbero garanzia di pagamento della pigione ogni mese, una ricerca di una continuità dell’affitto che viene posta a giustificazione forse di un pregiudizio.
Molti ricorderanno quando, a fronte dei fenomeni migratori dal Sud al Nord negli anni del “boom economico”, a Torino, Milano, Genova si trovavano i cartelli con su scritto: “Non si affitta ai meridionali”. Altri che non erano “stanziali”, migranti, gente che parlava dialetti incomprensibili… Meglio affittare agli autoctoni…
Siamo sempre davanti al pregiudizio.
Non è mai legittimo averlo, ma sarebbe più onesto ammetterlo: non affittiamo a due gay, ma solo a coppie eterosessuali, alla famiglia perfetta della televisione. Padre, madre e magari pargoli con cane al seguito. Un bel quadretto di famiglia “normale”, che magari poi la pigione non la paga, ma sai che soddisfazione affittare comunque a una candida, linda, perfetta famiglia di “normali”?!

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • La soglia del “voto”

    Se solo fosse possibile mostrare con grande semplicità, con una comunicazione diretta, immediata le enormi ingiustizie che i popoli subiscono ogni giorno da parte dei potenti al servizio di...
  • Gli imbecilli oltre il capitale

    Va bene, il capitalismo tutto contiene, tutto influenza, tutto produce e condiziona. Ma l’imbecillità di chi continua a negare che il Covid-19 sia una pandemia, minimizzandola, riducendo il tutto...
  • Imprenditori, sfacciati sfruttatori

    In decenni e decenni di defiscalizzazioni, deregolamentazioni e semplificazioni normative, nonché in un ultra trentennale disposizione di tante categorie economiche e imprenditoriali di medio di grande stampo, la cumulazione...
  • Silvie libere

    “Silvia è libera!“. Essendo ormai quasi oltre il mezzo del cammin di nostra vita ho pensato subito alle tante volte che lo abbiamo urlato per un’altra Silvia, rinchiusa in...