1 a 0

Nel crotonese 51 migranti che stavano per affogare sono stati salvati dai cittadini che si sono gettati in mare e li hanno soccorsi. Nonostante il governo, nonostante gli hastag...

Nel crotonese 51 migranti che stavano per affogare sono stati salvati dai cittadini che si sono gettati in mare e li hanno soccorsi.

Nonostante il governo, nonostante gli hastag “#portichiusi“, nonostante quella che pare la marea del pregiudizio, dell’odio e della dimenticanza di ogni residuo di umanità.

Eppur si muove. Abbiamo ancora qualche anticorpo per augurarci che la situazione non sia diventata irreversibile e che si possa ancora tornare ad una percezione del reale legata anche all’istinto, ma quello umano, quello che vuole risolvere i problemi non eliminando, escludendo.

Si possono chiudere anche i porti, ma le spiagge rimangono aperte.

Umanità contro crudelismo: 1 a 0.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Il Premier in pectore

    Volare negli Stati Uniti per dimostrare e dimostrarsi d’essere, nonostante tutti i compromessi da accettare per risalire lentamente (ma nemmeno poi tanto…) la china del potere, colui che davvero...
  • L’Europa di Enzo Biagi

    Oggi mi consolo un poco, egoisticamente: ho riletto alcune pagine de “L’Europa di Enzo Biagi” e vi ho trovato scritto nell’incipit l’elisir di giornata per sopravvivere ai sovranismi: “Gli...
  • Ritorno all’inferno

    I migranti fuggono dalla Libia e ora li riportiamo in Libia? Nei “porti sicuri” che non esistono laddove vi sono guerra e due governi che si fronteggiano insieme a...
  • Attenti alle spalle

    Per difendervi a casa vostra, sparate alle spalle di chi è fuori casa vostra. Magari non sarà proprio “legittima difesa”, ma chi se ne accorge nell’era del sovranismo? Pochi,...